Insalate, due ricette alternative

di Fabiana 0

Chi ha detto che l’insalata sia un piatto poco appetitoso? Non è solo il classico contorno senza idee, ma può trasformarsi in un piatto ricco di sapori inediti con una serie di pochi, ma indicati ingredienti. 

Provare per credere: ecco due ricette alternative che vi consentiranno di gustare non certo la solita insalata, ma un’insalata diversa rispetto al solito. Vediamo le ricette dell’insalata con spinaci e pancetta e la ricetta della misticanza con le acciughe. 

Insalata con spinaci e pancetta

Tostate in paio di cucchiai di pinoli all’interno di una padella e aggiungete anche un  un cucchiaino di aceto balsamico. Infine, un pizzico di sale e di pepe. Mescolate bene. 

Lavate bene e asciugate con cura anche 120 grammi di spinaci. Versate all’interno di una padella antiaderente 100 grammi di pancetta affumicata e tagliata a pezzetti. 

Mescolate e lasciate rosolare ma senza far eccessivamente seccare troppo la pancetta fino a quando non risulterà dorata. Scolate la pancetta sulla carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. 

Ora assemblate la vostra insalata. Mescolate insieme gli spinacini, i pinoli tostati e la pancetta, condite con olio, sale e servite. 

Mistacanza con le acciughe

Lavate 300 grammi di fagiolini e lasciateli cuocere in acqua salata per 15 minuti. Non appena saranno lessati, sgocciolateli e passateli velocemente sotto l’acqua fredda: servirà per bloccare la cottura e soprattutto per mantenere inalterato il verde acceso dei vostri fagiolini.

Tagliateli a metà e metteteli da parte. 

Aggiungete anche 130 grammi di misticanza e 4 pomodori affettati. Mescolate il resto degli ingredienti con i fagiolini. 

Componete il piatto aggiungendo anche le acciughe tagliate a pezzetti, i capperi, le olive taggiasche e condite con aceto balsamico, olio e aceto di vino bianco, poi servite. 

 

INSALATA CON TONNO E FAGIOLINI 

INSALATA ESTIVA DI LENTICCHIE

INSALATA DETOX DI CSABA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>