Insalata di finocchi, arance e cipolla rossa

di Ishtar 0



Ricetta tipica siciliana, l’insalata di finocchi, arance e cipolla rossa che vi propongo oggi, non è che una delle numerosie varianti sul tema. Leggera, fresca, ricca di gusto e basata su un abbinamento super collaudato, è veloce da realizzare e pronta a depurare l’organismo ma con gusto. Ideale per accompagnare alla grande secondi piatti a base di carne, pesce e uova, non richiede nessun particolare accorgimento se non quello di pelare a vivo gli agrumi prima di unirli al resto degli ingredienti.

 

Insalata di finocchi, arance e cipolla rossa


Ingredienti

1 finocchio grande | 1 cipolla rossa | 2 arance piccole | sale e pepe | olio evo | timo qb

Preparazione

  Sbucciare i finocchi e pelare le arance a vivo. Tagliare entrambi a pezzi.

  Sbucciare anche la cipolla, tagliarla a fettine sottile e riunire il tutto in una ciotola.

  Condire i finocchi, le arance e la cipolla con olio, sale e pepe nero, quindi insaporire con del timo. Mescolare bene e servire.

Particolarmente indicata da realizzare durante l’autunno e l’inverno, l’insalata di finocchi, arance e cipolla rossa è ideale anche per chi voglia tenersi in forma. Il finocchio, come ben sappiamo, è consigliato nell’ambito di diete dimagranti per il fatto di essere povero di calorie ma allo stesso tempo ricco di fibre, di sali minerali e di vitamine del gruppo A, B e C. E’ in grado anche di favorire la digestione. La cipolla, dal canto suo, è simile per molti aspetti e ben si sposa anche con le arance, adatte per fare un pieno di vitamina C. Non avete più scuse per rimandare: provate l’insalata di finocchi, arance e cipolla rossa alla prima occasione.

Sullo stesso genere ecco anche:

Insalata di arance, mele e finocchi

Insalata arance e noci

Insalata di agrumi e cetriolo light

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>