Insalata di pollo in agrodolce

di liulai 2

 TEMPO: 30 minuti | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: SI | GLUTINE: NO | BAMBINI: NO

Ma chi l‘ha detto che l’insalata di pollo deve essere per forza un piatto estivo? Dopo avervi parlato dell’insalata di pollo alla greca e di quella con mango e noci eccovi un’altra idea per preparare un’eccellente insalata di pollo in agrodolce. Il pollo in agrodolce, per gli amanti dei ristoranti cinesi, lo ricorda vagamente anche se, ripetto a quello che ho assaggiato, questa ricetta è meno stucchevole. Un suggerimento: tagliate il pollo a quadratini non troppo piccoli e utilizzate cipolline dolci.


Insalata di pollo agrodolce

Ingredienti per 4 persone:

 300gr di petto di pollo | 400gr di zucchine | 2 limoni | 6 cipolline bianche | 1 bicchiere di vino bianco | 1/2 cucchiaio di zucchero | 1 foglia di salvia | 1/2 bicchiere di aceto | 2 chiodi di garofano | 1 cuore di sedano | 1 cucchiaio di prezzemolo tritato | 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva | sale e pepe q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Tagliare il petto di pollo a tocchetti grandi quanto una nocciola e marinare per 1 ora con 5 cucchiai di succo di limone e un pizzico di pepe.

  2. Tagliare le zucchine a tocchetti e sbucciare le cipolline (se sono grandi tagliarle a metà). In una casseruola, portare a ebollizione un bicchiere di acqua, 1/2 bicchiere di vino, 5 cucchiai di succo di limone, lo zucchero, la salvia e un pizzico di sale.

  3. Aggiungere le zucchine e le cipolle, coprire e cuocere per 10 minuti. Scolare e trasferire su un piatto da portata a raffreddare.

  4. In un’altra casseruola, portare ad ebollizione il vino rimasto e l’aceto, i chiodi di garofano e un pizzico di sale.

  5. Aggiungere i tocchetti di pollo scolati dalla marinata cuocere per qualche minuto.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>