Ravioli di Carnevale al forno, con nutella o marmellata

Spread the love

Il Carnevale si avvicina e i ravioli di Carnevale al forno sono il dolce perfetto per festeggiare questo periodo dell’anno che è tanto amato dai bambini. In genere i dolci di questa festa sono molto grassi, si friggono e sono pieni di burro, zucchero e a volte anche creme. Questi ravioli di Carnevale invece sono un dolcetto abbastanza leggero, non fritto ma cotto in forno, realizzati con un impasto soffice che non contiene uova. Potrete farcirli con un cucchiaino di marmellata o di nutella a seconda dei gusti, ma c’è anche chi opta per un ripieno di ricotta e zucchero. La scelta del ripieno non è vincolante: scegliete quello che vi piace di più!

ravioli di carnevale al forno

L’impasto dei ravioli di Carnevale al forno è praticamente una variante della pasta frolla, senza uova, con poco burro e un pochino di latte. L’impasto che viene fuori deve essere solido e compatto esattamente come la pasta frolla, e poi deve riposare almeno 30 minuti in frigo, in modo che la differenza di temperatura tra il raviolo a e il forno caldo produca una cottura della pasta soffice e friabile. Per realizzare dei tortelli dalla forma perfetta avete due opzioni: se avete a disposizione la macchina per fare i ravioli, potete utilizzarla nella misura più piccola; altrimenti utilizzate un coppapasta, meglio se dai bordi zigrinati. Adagiate un cucchiaino di ripieno al centro del raviolo e poi richiudetelo a mezzaluna.

Vi piacciono i dolci di Carnevale?Abbiamo tantissime idee da cui potete prendere ispirazione: 8 dolci di Carnevale fritti, castagnole di Carnevale morbide al forno, chiacchiere di Carnevale. Se vi piace sperimentare, provate anche le castagnole ripiene di ricotta e le chiacchiere al cacao.

Photo Credits | studiogi / Shutterstock.com

Lascia un commento