Menù di Pasqua bimby

di Ishtar 0

Eccoci ad un nuovo menù pensato per Pasqua, questa volta con l’aiuto del bimby. Abbiamo visto più volte come costituisca un prezioso alleato in cucina, dalla preparazione dei piatti alla loro cottura. Anche e soprattutto in occasione di una festività può tornarci utile nell’allestimento di un menù eccezionale e con poca fatica. Ecco quindi il menù di Pasqua con il bimby.

Colazione

Iniziamo dalla colazione, questa è la torta di Pasqua, un dolce lievitato aromatizzato con zibibbo, mandorle, uvetta e scorza di limone, nella migliore delle tradizioni pasquali.

Antipasto

Come antipasto vi propongo una torta salata, o meglio un clafoutis, alla ricotta e olive. Nonostante nascano come preparazione dolce i clafoutis possono costituire la soluzione ottimale per uno sfizioso antipasto da servire anche a Pasqua. In alternativa ottimo è anche lo spumone di patate con cuore di formaggio, un soufflè, che con il bimby diventa anche più facile da preparare.

Primi piatti

Veniamo ai primi, non posso non consigliarvi le lasagne, quì però in una veste piuttosto primaverile con le zucchine, la ricotta ed il prosciutto crudo, connubio di sapori irresistibile. Volendo variare e discostarsi dalla tradizione perchè non preparare ai vostri ospiti il risotto al gorgonzola e pepe? Infine puntando sul pesce vi propongo le linguine al salmone.

Secondi

Un piatto che ha allietato il mio pranzo pasquale negli ultimi due anni è stato lo strudel di salmone e spinaci. Servito tagliato a fette con un contorno di patate fa la sua ottima figura. Alternativa allo strudel sono i bocconcini di carne al marsala.

Contorni

In quanto ai contorni, vi propongo le patate in salsa piccante, per gli amanti del genere, con paprika, tabasco e salsa di pomodoro, goduriose.

Dolci

Per concludere degnamente il pranzo non può mancare la colomba preparata con il bimby, e per rimanere sulla tradizione, anche la pastiera. Infine, la ciliegina sulla torta è un ottimo liquore al caffè da servire in alternativa a quest’ultimo.

Foto courtesy of Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>