Decorazioni per la tavola di Pasqua fai da te

Spread the love

Abbellire la tavola di Pasqua con decorazioni fatte con le proprie mani rappresenta, oltre che un passatempo divertente, anche un motivo di grande orgoglio, specie a seguito di un lavoro ben fatto. Non ci vuole poi molto per personalizzare una tavola festiva: partendo da un comune oggetto come un piatto colorato o dei vasetti di vetro, si possono raggiungere grandi risultati: ecco alcune idee a riguardo, ad iniziare da un cestino di vimini da porre sul tavolo, pieno zeppo di ovetti di cioccolato.

Decorazioni tavola Pasqua fai da te

Vasetti di vetro con cioccolatini

Decorazioni tavola Pasqua fai da te

Niente di più semplice: procuratevi dei vasetti di vetro (anche di diverse forme e dimensioni) e riempiteli sul fondo con degli ovetti di cioccolato e qualche smarties. Adesso completate la vostra “creazione” con dei coniglietti di cioccolato che in questo periodo dell’anno sono facilmente reperibili ovunque.

Centrotavola con foglie ed uova sode

Decorazioni tavola Pasqua fai da te

Realizzare un centrotavola con foglie ed uova sode come quello che vedete in foto è semplicissimo: posizionate come base un piatto blu ed uno, leggermente più piccolo, bianco. Ponete adesso, al centro, una ciotola bianca contenente delle uova sode e, tutto intorno, delle foglie e dei fiorellini che ben si abbinino ai colori. Tutto quì!

Tavola di Pasqua sui toni del verde

Decorazioni tavola pasquale

La primavera è nell’aria e quale colore più del verde si presta a rendere la tavola pasquale ancora più festosa? Avreste mai pensato di poter creare delle decorazioni con una foglia di verza? Ebbene, date un’occhiata alla foto e riproducete, in tutta semplicità, l’idea riportata per lasciare di stucco i vostri ospiti.

Tavola di Pasqua pastello

Decorazioni tavola Pasqua fai da te

Idea piuttosto delicata quella che vede la tavola arrichita da fiori di ciliegio e nastrini dai toni delicati e dai tratti romantici. Dite la verità: non vi viene voglia di sedervi subito?

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento