Ricetta Colomba pasquale farcita al cioccolato

Spread the love

Come farcire decorare colomba pasquale

La ricetta di oggi è per cuoche provette: colomba pasquale farcita al cioccolato. Inutile negarlo, di tratta di una ricetta abbastanza laboriosa, che richiede molte attenzioni ma che vi darà una enorme soddisfazione non appena la porterete in tavola. La ricetta l’ho scovata tra le pagine del mensile de “La prova del cuoco” e l’autore è Guido Castagna, giovane artigiano del cioccolato che nel suo atelier di Torino, rinnova la tradizione del cioccolato piemontese con audaci abbinamenti. Provare una sua ricetta è un piacere al quale non potevo sottrarmi e siccome Pasqua è alle porte, proverò questa colomba al cioccolato sperando che il risultato sia un successo!

Le dosi della colomba pasquale farcita al cioccolato sono abbondanti: se seguirete le indicazioni, otterrete 4 colombe da un chilo. L’impasto richiede una lunga lavorazione di 60 minuti, più almeno 17 ore di lievitazione. Attenzione alla scelta della farina. Dovete riuscire a trovare una farina 00 (che quindi ha subito due processi di macinazione) di tipo forte, e deve essere espressamente indicato sulla confezione. Se non doveste riuscire a reperirla, potete preparare una farina forte mescolando 50% di farina 00 tradizionale, con 50% di farina Manitoba, un tipo di farina più glutinoso che aiuta molto l’impasto a lievitare.

Per il ripieno servono le gocce di cioccolato e le arance candite, un connubio dal gusto straordinario. La copertura della colomba invece potreste farla con cioccolato fondente e codette di cioccolato. Vi basterà sciogliere a bagnomaria il cioccolato e cospargerlo sulla colomba raffreddata. Poi ricoprite di codette al cioccolato e la copertura è pronta.

Lascia un commento