Il whiskey protagonista nei brownies al cioccolato

di Ishtar 3



Si, lo so cosa ha suscitato in voi la foto quì sopra, un’acquolina difficilmente gestibile ed implacabile, almeno fino a quando non assaggerete l’oggetto dell’immagine (ovviamente se siete dei ciocco-dipendenti come la sottoscritta). E dire che non ci vuole poi molto a riprodurre tanta bontà in casa. Infatti per preparare i brownies al cioccolato e wiskey, dovete solo procurarvi del buon whiskey che sarà protagonista sia nell’impasto che nella glassa di copertura (se la gradite). Vi consiglio di prepararli un giorno prima e di conservarli in frigo fino ad un’ora prima di servirli, in modo che riacquistino la loro consistenza naturale. Per la glassa di copertura, se preferite, potete utilizzare la cioccolata bianca insieme alla crema di whiskey, anzichè quella fondente, anche per creare un contrasto di colori tra il bianco ed il nero.

brownies al cioccolato e whiskey


Ingredienti

140 gr. cioccolata fondente | 110 gr. burro | 90 gr. zucchero | 2 cucchiaini estratto di vaniglia | 2 cucchiaio whiskey | 1 pizzico sale | 3 uova | 250 gr. farina 00 | Per la copertura: 75 ml di crema di whiskey | 200 gr. cioccolata fondente

Preparazione

  Scaldare il forno a 160° e ricoprire una teglia quadrata con carta d’alluminio anche sui bordi.

  Sciogliere cioccolata e burro a fuoco lento, mescolando continuamente. A fusione avvenuta, lasciar raffreddare.

  Versare zucchero, vaniglia e sale nella cioccolata fusa, seguiti dalle uova, uno per volta.

  Mescolare finché l’impasto non è omogeneo. Aggiungere la farina e amalgamare il tutto.

  Versare l’impasto nella teglia preparata e infornare per 35 minuti o finché il dolce non appare cotto. Far raffreddare.

Per la copertura al whiskey

75 ml di crema di whiskey
200 gr cioccolato fondente

Portare a ebollizione la crema di whiskey. Togliere dal fuoco e versarvi i pezzi di cioccolata. Mescolare finché non è sciolta e il composto non è fluido e omogeneo. Raffreddare finché la glassa non è abbastanza densa per essere spalmata, mescolando di tanto in tanto. Versare la glassa sul browny e mettere in frigorifero. Prima di servire lasciare il dolce a temperatura ambiente per un’ora.

Commenti (3)

  1. Ma guardate in cosa uno poi va a inciampare nella rete…?!
    http://kokrobin.wordpress.com/2010/06/01/whiskey-chocolate-brownies/

    Ve li devo fare io i complimenti o ve li fate da soli? 🙂

  2. Grazie per aver aggiunto i crediti foto!

  3. @Sigrid: i complimenti o le critiche da parte tua sono sempre ben accetti……grazie e torna a visitarci, è un onore per noi averti nel nostro blog!! 🙂

    @Kok Robin: grazie a te….è stato un piacere e soprattutto un dovere inserire l’autore della splendida foto!! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>