Torta di fragole e pistacchi: un matrimonio d’amore!

di liulai 0


Siamo in primavera, tempo di fragole e tempo quindi di dolci freschi e veloci. Neppure un minuto di cottura per questo dolce, ideale quando l’afa primaverile ed estiva impedisce di accendere il forno.
Torta di fragole e pistacchi (ingredienti per 8 persone)
per la pasta
per la guarnizione
  • 4 fogli di colla di pesce
  • 3 cucchiai di succo d’ananas
  • 550gr di fragole
  • 225gr di ricotta
  • 30gr di zucchero
  • 1 tuorlo
  • 10cl di panna da montare
  • panna montata spray
  • 20 pistacchi non salati
  • 2 cucchiai di liquore alla fragola



Preparazione
Per preparare la base della torta passate al mixer i biscotti per sbriciolarli finemente, poi impastateli con 125gr di burro tagliato a pezzetti. Imburrate una tortiera a cerchio apribile, quindi disponetevi l’impasto, che stenderete con le dita in uno strato di spessore uniforme. Riponete la tortiera in frigorifero. Ammorbidite la colla di pesce in poca acqua fredda, strizzatela bene e mettetela in una ciotola resistente al calore; aggiungete il succo d’ananas e cuocete a bagnomaria mescolando bene finché la colla di pesce si sarà sciolta.

Spegnete e fate raffreddare. Nel frattempo mondate le fragole eliminando i piccioli e lavatele velocemente, poi asciugatele tamponandole con un foglio di carta assorbente da cucina. Versate nel mixer la miscela di colla di pesce e succo d’ananas, la ricotta, lo zucchero, il tuorlo, 150gr di fragole e la panna liquida. Azionate l’apparecchio e amalgamate. Ottenuta una crema omogenea versatela nella tortiera coprendo l’impasto.

Mettete di nuovo il recipiente in frigorifero, dove lo lascerete per almeno 4 ore. Preparate le fragole rimaste per la guarnizione tagliandole a metà o a fettine se fossero molto grandi. Al momento di servire togliete il dolce dalla tortiera e posatelo sul piatto da portata; decoratelo a piacere con un bordo di panna montata e con le fettine di fragola. Distribuite i pistacchi sulla circonferenza della torta e terminate la guarnizione irrorando le fragole con il liquore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>