Torta al cocco morbida

di Anna Maria Cantarella 0



Una torta al cocco morbida, soffice e dolce può essere il dolce perfetto per completare un pranzo della domenica. Si tratta di una torta casalinga, di quelle soffici e alte che vanno benissimo anche con il caffellatte a colazione o con il tè del pomeriggio, ma che a fine pasto si possono servire accompagnate dalla macedonia o da una pallina di gelato alla vaniglia o alla crema. E che ne dite di una fetta di torta al cocco e una cioccolata calda per fare merenda? Io non saprei immaginare niente di meglio!

torta al cocco morbida


Ingredienti

150 gr. farina 00 | 50 gr. fecola | 4 uova | 170 gr. burro | 150 gr. zucchero | 170 gr. cocco disidratato | una bustina di lievito per dolci in polvere | 100 gr. latte | burro e farina per lo stampo | sale fino

Preparazione

  Rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi. Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, poi dividetelo a pezzetti e trasferiteli in una ciotola capiente.

  Unite lo zucchero al burro e lavorate il composto con le fruste o con un cucchiaio di legno, fino a quando avrete una crema spumosa.

  Aggiungete poco alla volta i tuorli e la farina 00, poi aggiungete la fecola e il lievito, sempre mescolando con le fruste elettriche.

  Incorporate 150 gr di cocco e il latte. Montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale. Amalgamateli all'impasto poco per volta, con movimenti verticali dall'alto verso il basso, per non smontarli.

  Scaldate il forno a 180 gradi. Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera apribile, dai bordi alti. Versatevi l'impasto e livellate. Spolverizzate la superficie con metà del cocco secco rimasto. Cuocete per circa 50 minuti, fino a quando la torta non sarà asciutta all'interno.

  Togliete la torta dal forno e lasciate raffreddare. Sformate e spolverizzate la torta con il cocco secco rimasto.

La ricetta della torta al cocco è facilissima. Si tratta di un impasto simile a quello del ciambellone, che però contiene una grande quantità di cocco disidratato. Nella versione originale la ricetta della torta al cocco prevedeva l’uso della farina integrale, che dà al dolce un aspetto più rustico e un colore ambrato molto attraente. Io invece ho provato a sostituire la farina integrale con la farina bianca 00 è il risultato è stato eccellente. La mia torta è venuta ugualmente soffice e alta, ma aveva un colore bianco ugualmente attraente. Per la decorazione ho utilizzato zucchero a velo e cocco disidratato, ma se vi va di esagerare o volete stupire i vostri ospiti potete preparare una glassa al cioccolato e rivestire la torta. La glassa si prepara con cioccolato fuso, zucchero e qualche cucchiaio di acqua. Oppure con cioccolato e burro, come una ganache.

I dolci al cocco hanno un gusto esotico che li rende speciali. Se vi piace il cocco, provate anche i biscotti al cocco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>