Tagliatelle fritte dolci di Carnevale (VIDEO)

di Ishtar 0

Tra i dolci di Carnevale da preparare per quello 2016 ci sono le tagliatelle fritte. Tipiche dell’Emilia Romagna, sono da sempre realizzate in occasione della festa più pazza dell’anno, quella nell’ambito della quale tutto è concesso. La patria della sfoglia all’uovo non poteva non offrire, per Carnevale, un dolce che la vedesse protagonista, seppure in versione dolce. La base di queste tagliatelle è proprio la regina delle tavole emiliane, cosparsa però, prima di essere arrotolata e tagliata, con dello zucchero e delle scorzette di agrumi.

Non so voi ma la mia acquolina è già aumentata a dismisura. Ed allora, se non le avete mai provate, seguite il video tutorial semplice che vi mostra, in poche mosse, come procedere per preparare in casa un dolce della tradizione tanto apprezzato ottenendo così un risultato il più fedele possibile all’originale emiliano home-made.

Tra tutti i dolci di Carnevale queste sono sicuramente quelle che ho preparato meno, ma le preferisco decisamente per la loro consistenza unica, che a fine cottura (ovvero frittura) si presenta friabile e croccante, pronta a deliziare il palato. Anche nel caso in cui non siate soliti festeggiare il Carnevale vi consiglio vivamente di provarle, una tira l’altra. A completare questa ricetta dello zucchero, della scorza di limone, che profumerà il tutto in una maniera incredibile e della granella di mandorle, in grado di regalare una nota croccante al dolce.

Provate anche le chiacchiere di Carnevale fritte, le frittelle di mele e le bombe fritte, da farcire a piacere con una crema a scelta (la pasticcera è forse l’ideale).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>