Rotolini di pancarrè con mascarpone e nutella

di Ishtar 0



I rotolini di pancarrè con mascarpone e nutella non sono altro che dei piccoli ed allettanti dessert perfetti non solo da improvvisare poco prima di un pranzo o una cena (nonostante sia preferibile tenerli in frigo prima del taglio per almeno un’oretta), ma anche da servire a merenda, per una piacevole pausa dagli impegni quotidiani. Io li vedo bene anche in occasione di buffet e feste di ogni genere, quando noterete come scompaiano in pochi istanti da tutti i vassoi.

Rotolini di pancarrè con mascarpone e nutella


Ingredienti

4 fette di pane per tramezzini | 150 gr di mascarpone | 1 cucchiaio di zucchero | 1 cucchiaino di liquore | nutella qb | latte qb

Preparazione

  Stendere le fette di pane con un mattarello. Mescolare il mascarpone con lo zucchero, il liquore fino ad ottenere una crema.

  Scaldare leggermente la nutella e stenderla sul panme. Coprire con uno strato di crema di mascarpone e arrotolare bene il pane.

  Coprirlo con della pellicola trasparente e conservare in frigo per almeno un'ora.

  Trascorso questo tempo tagliarlo a fette spesse e servire.

Non prevedono cottura, il che rappresenta un punto a loro favore, e si realizzano solo con del pane bianco da tramezzini, possibilmente senza crosta, con poca nutella e mascarpone: in quanto agli aromi potrete procedere in base ai vostri gusti. Possono essere completati con della granella di mandorle o nocciole o con delle gocce di cioccolato. Una versione più leggera si ottiene sostituendo la ricotta al mascarpone. Insomma, ogni occasione è buona per gustare questi rotolini, per i quali i piccoli di casa vanno matti.

Provate anche:

I rotolini di pancarrè fritti di Cotto e Mangiato

I rotolini di crepes, cioccolato e banane

I rotolini di crepes con composta di lamponi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>