Pasta frolla di Sal De Riso, la ricetta base

di Fabiana 0



Dite pasta frolla e pensate immediatamente a una preparazione base della pasticceria estremamente semplice: la pasta frolla è la base della classica crostata e dei biscotti, ma anche della pastiera napoletana e oggi vi proponiamo la ricetta base della pasta frolla di Sal De Riso, maestro pasticcere napoletano.

La pasta frolla conosce moltissime varianti diverse, ma scopriamo ingredienti e modalità di preparazione di un classico della pasticceria magari da utilizzare come base per i dolci napoletani.

Pasta frolla di Sal De Riso, la ricetta base


Ingredienti

250 grammi di farina 00 | 100 grammi di zucchero semolato | 150 grammi di burro morbido | 30 grammi di tuorlo - 50 grammi di uova intere | 5 grammi di sale - scorza grattugiata di 1/2 limone - un baccello di vaniglia

Preparazione

  Versate all’interno di una ciotola i tuorli insieme all’uovo e mescolate. Nel frattempo setacciate sul piano di lavoro anche la farina e aggiungete lo zucchero, il limone grattugiato (di un limone non trattato), il burro ammorbidito e lasciato qualche minuto fuori dal frigo, i semi di vaniglia tolto dal baccello e poi infine un pizzico di sale.

  Ora aggiungete le uova mescolate in precedenza e cominciate ad impastare insieme tutti i diversi ingredienti. Tenete presente che è normale che il composto all’inizio tenderà sbriciolarsi mentre un po’ alla volta comincerà a essere omogeneo perché via via gli ingredienti cominceranno a legare tra di loro.

  Lavorate il composto fino a quando non avrete ottenuto un impasto liscio ed omogeneo e poi formate un panetto. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero come minimo per trenta minuti. Trascorso il tempo necessario, riprendete la vostra pasta frolla e poi utilizzatela per la lavorazione dei vostri dolcetti.

Anche la pasta frolla di Sal De Riso può essere preparata a mano oppure in alternativa preparata con la planetaria. È importante anche in questo caso il tempo di riposo del panetto di pasta frolla che dovrà essere di circa 30 minuti. Dopo aver fatto riposare la vostra pasta frolla non dovrete fare altro che riprenderla e poi lavorarla per la preparazione di crostata, crostatine, frolle o pastiere.

 

BISCOTTI DI PASTA FROLLA MONTATA

BISCOTTI CON LA PASTA FROLLA

CONIGLIETTI PASQUALI DI PASTA FROLLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>