Panna cotta al caffè con yogurt

di Ishtar 0



La panna cotta al caffè con yogurt rappresenta un delizioso dolce al cucchiaio preparato con una base di panna fresca alla quale viene unita una discreta quantità di yogurt greco: proprio quì sta la differenza rispetto a molte altre ricette del genere. La panna cotta al caffè e yogurt risulta perfetta da servire a fine pasto. Adatta agli estimatori della bevanda più amata dagli italiani, si prepara molto facilmemte e con ingredienti facilmente reperibili.

Panna cotta al caffè con yogurt


Ingredienti

400 ml di panna liquida | 200 ml di caffè | 150 g di zucchero a velo | 400 g di yogurt intero | 4 fogli di gelatina | 1 baccello di vaniglia | 1 cucchiaio di zucchero a velo

Preparazione

   Versare lo zucchero a velo setacciato, la panna e il caffè in un pentolino. Unire il baccello di vaniglia tagliato nel senso della lunghezza con un coltellino.

   Portare a bollore mescolando quindi spegnere la fiamma e fare raffreddare.

   Mettere la colla di pesce a bagno in acqua fredda per 10 minuti quindi strizzarla ed unirla alla panna. Mescolare bene fino a completo scioglimento.

   Fare raffreddare ancora, unire lo yogurt, mescolare ancora e trasferire il tutto nei bicchierini.

   Mettere in frigo per almeno 6 ore, quindi servire.

Caratterizzata da una consistenza scioglievole al palato, può essere servita da sola o accompagnata con della salsa di cioccolato. Un’ottima idea consiste nel cospargerla con i chicchi di caffè ricoperti di cioccolato o con della meringa sbriciolata in superficie. Non fate mancare anche qualche ciuffo di panna montata. Alla fine di un pranzo o una cena fra amici rappresenta la conclusione ideale, non fatevela scappare. Provate anche il semifreddo al caffè e panna, la panna cotta alla vaniglia su salsa di cioccolato e la panna cotta al cioccolato e rum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>