New York Cheesecake di Gordon Ramsey

di Anna Maria Cantarella 0



La New York Cheesecake di Gordon Ramsey è una delizia che dovete assolutamente provare. Lo chef pluristellato più famoso della tv ha elaborato una sua personale versione del dolce newyorkese per eccellenza, abbastanza semplice da replicare e molto golosa. Avete a disposizione 40 minuti? E’ esattamente il tempo che ci metterete per preparare questa cheesecake cotta in forno, ricoperta di lamponi e decorata con scagliette di cioccolato. Le dosi originali erano in cups, ma per rendervi più semplice il lavoro abbiamo tradotto le misurazion in in grammi. E allora, non vi resta che indossare il grembiule e provare la ricetta di questo speciale cheesecake d’autore.

New York Cheesecake di Gordon Ramsey


Ingredienti

550 gr. formaggio spalmabile tipo Philadelphia | 160 gr. zucchero semolato | 3 uova | 2 cucchiaio farina 00 | scorza grattugiata di un limone | 200 gr. lamponi | burro per la teglia | lamponi o frutti rossi per decorare

Preparazione

  Tirate fuori dal frigo il formaggio almeno 20 minuti prima, in modo da renderlo morbido. Versatelo in una ciotola e mescolatelo allo zucchero con una frusta a mano.

  In una ciotolina rompete le uova e sbattetele leggermente. Aggiungetele a poco a poco all'impasto di formaggio, mescolando sempre con la frusta in modo da avere un composto omodeneo.

  Aggiungete due cucchiai di farina e mescolate con vigore per evitare la formazione dei grumi. Aggiungete i lamponi all'impasto e mescolate con molta delicatezza perchè non devono rompersi.

  Imburrate una teglia a cerniera e versatevi l'impasto. Sbattete la teglia con le mani per eliminare eventuali bolle d'aria.

  Cuocete in forno a 180 gradi per 40 minuti. Fate raffreddare la torta prima di sformarla. Decoratela con i lamponi freschi o frutti rossi misti.

La ricetta del cheesecake di Gordon Ramsey è originale rispetto a quelle che potete trovare in giro sul web. Fedelissima alla tradizione, in questa versione del New York Cheesecake non c’è la base di biscotti e all’interno dell’impasto ci sono dei lamponi che bisogna lasciare interi, in modo che si vedano bene quando taglierete le fette. La decorazine che propone Ramsey è semplicissima: semplicemente dei lamponi freschi da appoggiare sulla superficie. Noi invece vi suggeriamo di essere più creativi. Potete creare una decorazione di lamponi, o fragole fresche tagliate a fette come nella foto, e poi aggiungere delle scagliette di cioccolato. Considerato che i lamponi hanno un gusto leggermente acidulo, sarebbe consigliabile il cioccolato bianco, ma andrà bene anche il cioccolato fondente.

Altre ricette per cheesecake di sicuro successo: cheesecake freddo ai frutti di bosco, cheesecake alla pesca con il Bimby, cheesecake al limone e albicocca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>