New York Cheesecake senza cottura

Spread the love

E’ un dolce goloso e ormai molto famoso: la New York Cheesecake è ormai molto amata anche in Italia, dove è diventata un dolce molto apprezzato per le sue caratteristiche di gusto. E’ infatti una torta abbastanza fresca, perchè il suo sapore leggermente acidulo dovuto al formaggio viene stemperato dalla dolcezza del topping, che può essere realizzato con frutta fresca, gelatine di frutta o cioccolato a seconda dei gusti.

new york cheesecake senza cottura

La cheesecake senza cottura non è esattamente tipico della tradizione americana, che vuole che la New York Cheesecake originale sia cotta in forno. E’ però una ricetta molto più pratica e veloce, perfetta soprattutto per l’estate e per tutte quelle situazioni in cui è preferibile non accendere il forno.

Il ripieno è quello di un classico cheesecake, con l’unica differenza che la crema di formaggio è realizzata mescolando Philadelphia, ricotta e yogurt bianco naturale. Questo rende il gusto del cheesecake senza cottura leggermente più dolce, perchè la ricotta ha un sapore delicatissimo. Per ottenere la solidità dell’impasto, saltando la cottura in forno, è necessario utilizzare i fogli di gelatina o colla di pesce. Anche se molti sono restii a utilizzare la gelatina – soprattutto per le piccole difficoltà che comporta scioglierla per bene – si tratta di un passaggio necessario che non potete assolutamente evitare, perchè non c’è altro modo per rendere il composto solido.

A chi fosse appassionato di cheesecake, proponiamo una grande varietà di ricetta tra cui avrete solo l’imbarazzo della scelta: New York Cheesecake originale, New York Cheesecake di Gordon Ramsey, cheesecake al latte macchiato e cheesecake al triplo cioccolato.

Photo Credits | GreenArt Photography / Shutterstock.com

Lascia un commento