La granita siciliana? Facciamola in casa

Spread the love

granita

TEMPO: 10 minuti+6 ore nel freezer |COSTO: basso|DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA: SI| PICCANTE: NO| GLUTINE:SI| BAMBINI: SI

Chi ha avuto la fortuna di approfittare del 2 giugno per allungare il suo week-end magari avrà già avuto la possibilità di assaporare qualche ora di mare. Purtroppo io non sono rientrata tra i fortunati, ma il caldo non mi ha dato tregua ugualmente ed allora per risollevarmi un po’ ho deciso di prepararmi la granita al limone, quella vera però.

Mi piacerebbe condividere la mia ricetta, utile anche a chi, come me, non possiede gelatiera e Co. Difatti il procedimento è facilissimo oltre che, perchè no, un po’ anomalo, ma il risultato ve lo garantisco io, è la ricetta di casa da anni e con un piccolo accorgimento, che vi svelerò nel corso della ricetta, otterrete una granita degna di qualsiasi pasticceria siciliana. Allora procuratevi dei bei limoni e mettetevi all’opera.

Granita al limone

Ingredienti per 4 persone:

2 bicchieri di acqua | 1 bicchiere di succo di limone | 2 bicchieri di zucchero | 1 cucchiaino di amido |

LA PREPARAZIONE:

  1. Mescolare lo zucchero con l’amido ed unire il succo di limone e l’acqua, tutto a freddo. L’utilizzo dell’amido serve a non far solidificare troppo la granita, in modo che resti quasi cremosa.

  2. Mescolare in modo da far sciogliere lo zucchero. Armatevi di tanta pazienza perchè utilizzando dei liquidi freddi ci vorrà più tempo. Riporre in freezer mescolando di tanto in tanto. Circa ogni 2 ore.

  3. Quando si sarà solidificata si può procedere in due modi: prelevandola dal contenitore grattandola con un cucchiaio e con l’aiuto di qualche goccia d’acqua, oppure passarla qualche secondo nel frullatore.

[Se ti piacciono i limoni non perderti la ricetta di questo soufflè e del dolce leggero al limone. Per arricchire secondi di carne, e non solo, scopri la ricetta della salsa agli agrumi]

9 commenti su “La granita siciliana? Facciamola in casa”

  1. @ stefano:
    Ciao Stefano, grazie per il tuo commento. Ti dico solo che a vedere la foto che hai postato mi è venuta un’acquolina che non ti dico… hai ragione, la granita siciliana ha tutta un’altra consistenza. Grazie e buona giornata.

    Rispondi
  2. ma ke granita siciliana!!! quella della foto e ghiaccio tritato di colore giallastro! la vera granita siciliana è quella postata da stefano!

    Rispondi
  3. In realtà quegli ingredienti si devono bollire, e dopo la bollitura si lascia raffreddare il composto prima di metterlo in freezer per 30 minuti, e durante questo lasso di tempo è necessario di tanto in tanto mescolare il tutto in modo tale da non far ghiacciare totalmente tutto…Il composto infatti deve avere un aspetto cremoso (proprio come la foto di stefano dimostra)…
    Spero che i miei consigli siano stati d’aiuto…

    Rispondi

Lascia un commento