Torta al cioccolato e Rainy day Biscuits

di Germana 3

Nelle giornate piovose e piuttosto fredde in cui è impensabile portare fuori i propri figli, adoro letteralmente chiudermi in cucina con loro tirare fuori il mio libro dei dolci Classic Home Desserts by Richard Sax e preparare insieme i dolci per il fine settimana, ok la cucina alla fine sarà un disastro ma il pomeriggio sarà passato ed in un battibaleno sarà già ora di cena e di andare al letto, alla fine è un piccolo prezzo da pagare per farli divertire!

  1. Torta al cioccolato
  2. Rainy-day biscuits

Questa Torta al Cioccolato è un dolce senza farina incredibilmente buono che va bene per tutti sia per i grandi che per i bambini. Ingredienti: 250gr. di cioccolato fondente al 70%, 125gr. di burro non salato, 6 uova (2 intere e 4 solo i rossi), 175gr. di zucchero, una teglia di 23 cm, 500ml. di panna fresca, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 1 cucchiaino di polvere di cacao.

Preparazione: fate fondere la cioccolata con il burro nel microonde, intanto lavorate 2 uova intere e 4 rossi con 75gr. di zucchero, poi lentamente aggiungete la cioccolata con il burro. In un’altra ciotola montate le chiare a neve e gradatamente aggiungete lo zucchero restante, poi versate le chiare montate nell’impasto della cioccolata e lavorate fino ad amalgamare il tutto per circa 3 minuti. Infine versate l’impasto in una teglia rivestita di carta da forno e cuocete a 180 gradi per circa 35-40 minuti, o fino a quando si formerà una leggera crosticina. Una volta cotta guarnite la torta con la panna montata ed una spolverata di cacao amaro!

Per questi Rainy-day biscuits vi occorrono 175gr. di burro non salato, 200gr. di zucchero di canna, 2 uova, qualche goccia di estratto di mandorla, 350gr. di farina 0, 50gr. di mandorle tritate, 1 cucchiaino di lievito, un pizzico di sale, formine taglia biscotti, per la glassa: 300gr. di zucchero a velo, acqua per mescolare.

Preparazione: montare con lo sbattitore elettrico il burro con l zucchero, poi aggiungere le uova e l’estratto di mandorla. In un’altra ciotola mescolare la farina, le mandorle tritate, il lievito ed il sale. Gradatamente versate gli ingredienti secchi nella mistura di uova e burro ed amalgamate il tutto. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fate riposare in frigo per circa 30 minuti. Stendete la pasta con il mattarello e usate le formine per tagliare i vostri biscotti che adagerete su una placca rivestita di carta da forno e farete cuocere a 180 gradi per 12 minuti. Una volta cotti decorateli con la glassa ottenuta semplicemente mescolando l’acqua tiepida con lo zucchero a velo – deve essere piuttosto densa – se volete potete comprare dei coloranti per dolci per ottenere della glassa rosa piuttosto che bianca o celeste o verde, seguite la fantasia dei vostri figli!

Commenti (3)

  1. Beh insomma, questi bimbi bisogna pure farli divertire un po’ anche nei giorni di pioggia, e fare insieme un bel dolce o dei biscotti è un passatempo da non sottovalutare e che le mamme e i papà si ricorderanno quando ormai i figli saranno più grandi.

  2. cara Germana,

    seguo ormai da tempo i tuoi interventi e devo dire che hai un talento e un’inventiva ben oltre la media. Complimenti davvero e ……. non vedo l’ora di gustare la torta al cioccolato !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>