Dolci facili, Charlotte alla crema di mandorle

di Filomena Commenta



dolci facili charlotte mandorle

Avendo dei savoiardi nella mia dispensa avevo pensato di fare un tiramisù. Ma poi mi sono detta: perché fare sempre il solito dolce (anche se il tiramisù resta il mio dessert preferito). E così ho pensato di variare e sfogliando un ricettario ho trovato la ricetta di una charlotte davvero molto buona. Facile e veloce la charlotte con la crema di mandorle si prepara davvero in pochissimi minuti. Il consiglio di oggi riguarda la fase di decorazione, perché quella di preparazione è davvero molto facile.

Charlotte alla crema di mandorle


Ingredienti

250 gr. savoiardi | 200 gr. zucchero | 150 gr. burro | 150 gr. mandorle | uno piccolo cucchiaio essenza di mandorle | 300 ml panna montata | 150 gr. cioccolato fondente fuso | a piacere fiori di zucchero

Preparazione

  In una terrina mettiamo: zucchero, burro, mandorle tritate, un cucchiaio di essenza di mandorle, la panna montata e il cioccolato fondente fuso. Mescoliamo per bene con una frusta.

  Continuiamo a mescolare fino a quando avremo ottenuto un composto abbastanza cremoso.

  Prendiamo i savoiardi e con essi foderiamo l’apposito stampo per la charlotte. Al centro versiamo la crema alla mandorle.

  Mettiamo il dolce in frigo e aspettiamo che si riposi per almeno una trentina di minuti.

  Una volta passato questo tempo togliamo il dolce dal frigo e lo mettiamo poi su un piatto da portata.

  Prima di servire il dolce decoriamo con i fiori di zucchero e se vogliamo rendere ancora più bello il dessert mettiamo anche dei nastrini colorati.

Tra gli ingredienti troverete anche dei fiori di zucchero: ovviamente potrete scegliere voi, si trovano facilmente in tutti i supermercati nel reparto dedicato ai dolci. Magari invece dei fiorellini potrete usare dei cuoricini. Poi per essere sicuri che la forma della Charlotte resti uguale e che quindi i savoiardi non “crollino” potrete legare il dolce con dei nastrini colorati.