Crostata con marmellata di cachi e mele

di Ishtar 0



Tempo di cachi: come non approfittarne? Che ne dite di realizzare un dolce ricco ed allettante anche solo alla vista perfetto per la stagione autunnale? Mi riferisco alla crostata con marmellata di cachi e mele, adatta non solo al dessert di fine pasto, ma anche, perchè no, a colazione e merenda. Composta da tre diversi strati, la crostata prevede una base di pasta frolla, burrosa e friabile, uno di confettura di cachi (segnatevi la ricetta per prepararne grandi scorte) ed uno di mele tagliate a fettine.

Crostata con marmellata di cachi e mele


Ingredienti

1 rotolo di pasta frolla | 1 kg di cachi | 300 gr di zucchero di canna | 1 mela | sale | succo di limone | Per il ripieno: 2 mele

Preparazione

   Preparare la marmellata di cachi: versare in un tegame i frutti sbucciati e privati delle parti bianchi o rovinate.

   Trasferire in un tegame insieme al succo di limone ed alla mela a dadini. Portare ad ebollizione ed unire lo zucchero. Fare cuocere per circa un'ora.

   Una volta completamente fredda utilizzare la marmellata per farcire la pasta frolla con la quale avrete rivestito uno stampo da crostata.

   Coprire con le mele tagliate a fette e fare cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti.

La preparazione, come è ovvio dedurre, andrà iniziata con molto anticipo, anche il giorno prima se preferite per ciò che riguarda la marmellata di cachi, che andrà fatta ben raffreddare prima dell’utilizzo. Una volta effettuata tale operazione potrete passare alla farcitura del dolce: stendete la pasta frolla, bucherellatela per evitare che si gonfi deformandosi, e spalmatevi sopra la marmellata, quindi disponete le mele tagliate a fette. Se amate i cachi non dovete assolutamente perderla, così come queste ricette:

La crostata di cachi e noci

La crema di cachi al Porto

Il semifreddo ai cachi di Benedetta Parodi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>