Come fare la marmellata di pesche in 5 semplici mosse (FOTO)

di Anna Maria Cantarella 0

L’estate è il momento perfetto per dedicarsi alle conserve. Volete sapere come fare la marmellata di pesche in 5 semplici mosse? Noi vi spieghiamo passo passo come riuscire nell’impresa – che poi è una ricetta semplicissima – e il risultato è garantito! Provare a fare la marmellata fatta in casa dà grandi soddisfazioni e il piacere di utilizzare la frutta fresca per una conserva genuina è impagabile. Ancora meglio sarà se utilizzerete pesche morbide e dolci, preferibilmente da agricoltura biologica.

1)Sterilizzare i vasetti

Mettete i vasetti a bollire in una pentola, coperti con un canovaccio. Fateli andare sul fuoco per una ventina di minuti. Sterilizzare i contenitori è indispensabile per la salute.

2)Preparare la frutta

Lavate le pesche. Sbucciatele e tagliatele a pezzetti piccoli, tipo dadini. Se desiderate una marmellata con pezzi di frutta più grossi, tagliate dadini più grandi.

3) Rapporto frutta/zucchero

A seconda dei gusti e della dolcezza della frutta, è necessario saper dosare la quantità di zucchero. Per una marmellata poco dolce, utilizzate un chilo di frutta e mezzo chilo di zucchero. Se invece desiderate una marmellata più dolce utilizzate 750 gr di zucchero per un chilo di pesche.

4) Cottura della marmellata

Mettete le pesche sul fuoco e aggiungete il succo di un limone, che serve come addensante. Fatele andare a fuoco medio fino a quando rilasceranno un pochino di liquido. A questo punto aggiungete lo zucchero e fatelo sciogliere. Poi alzate la fiamma e portate la marmellata a cottura. Per raggiungere una cottura ottimale potrebbe essere necessaria un’oretta sul fuoco. Fate la prova del piattino per vedere se la marmellata è cotta: deve scivolare lentamente senza sbrodolare.

5) Conservare la marmellata

Distribuite la marmellata nei vasetti sterilizzati e perfettamente asciutti. Chiudeteli con un tappo ermetico e metteteli a testa in giù. Dopo mezz’ora rimetteteli in posizione normale. In questo modo avrete creato il sottovuoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>