Charlotte di fragole

di Redazione 0

Charlotte fragole

Conoscete tutti la charlotte, vero? Il tipico dolce solitamente a forma di cupola caratterizzato dall’esterno di biscotti savoiardi o pan di spagna e ripieno di ogni ben di Dio? Bene perchè oggi vorrei proporvene una variante adatta al periodo: la charlotte di fragole, e quando dico fragole intendo che le troverete sia all’esterno che all’interno del dolce. Andranno infatti posizionate a fettine lungo tutta la superficie dello stampo a creare uno strato ben omogeneo e senza buchi.

All’interno invece è previsto un ripieno di panna montata mista a crema pasticcera e fragole il tutto imprezisisto da gocce di cioccolato (potevo non metterle?) ed un paio di strati di savoiardi imbevuti di liquore per conferire struttura. La charlotte di fragole va rigorosamente preparata il giorno precedente e conservata in frigo fino a poco prima di essere servita. Al momento di estrarla dallo stampo, se non dovesse risultare agevole, immergetelo per qualche secondo in acqua calda. Una volta pronta può essere farcita con dei ciuffi di panna montata.

Un consiglio: potreste anche rivestire la charlotte con le fettine di fragole solo alla fine. In questo caso rivestite lo stampo di pellicola trasparente e versate la crema, trasferite il dolce in freezer per 6 ore ed una volta estratto dallo stampo sarà pronto per la copertura. Altre ricette deliziose come questa? La charlotte alla crema di mandorle, la charlotte di mele, dolce degli avanzi, e la charlotte di pere, ottima per le feste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>