Brownies leggeri al cioccolato, tanto gusto senza sensi di colpa

di Ishtar 6

 

TEMPO: 35 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE:SI | BAMBINI:SI


Ok, forse l’aggettivo leggero quando si parla di cioccolato non è proprio azzeccato, ma è pur sempre vero che questa ricetta di brownies che trovai tempo fa durante una delle mie solite ispezioni sul web, contiene delle piccole accortezze che la rendono più leggera rispetto a tutte le altre. L’utilizzo di latte al posto del burro, i soli albumi senza i tuorli e la ridotta quantità di zucchero.

Ecco che anche chi è a dieta può concedersi uno di questi ormai  famosi dolcetti americani che devono il loro nome al loro colore cioccolattoso senza troppi sensi di colpa. E soprattutto senza perdersi il gusto di un buon dolce, daltronde contengono sempre del cioccolato fondente che li rende super appetitosi sia per chi lo ama alla follia, (come me, ma credo si fosse capito) che anche per chi ricerca un dessert non troppo pesante. Ed allora cosa aspettate? Procuriamoci dell’ottimo cioccolato fondente, vi consiglio quello al 70% , e mettiamoci all’opera!

Brownies leggeri al cioccolato

Ingredienti per 4 persone:

170gr. di cioccolato fondente  |4 albumi|160gr. di zucchero|1 cucchiaino di lievito vanigliato per dolci|120ml. di latte|1 bustina di vanillina| 160gr. di farina|1 pizzico di sale|

LA PREPARAZIONE:

    1. Spezzettare il cioccolato fondente spezzato grossolanamente e farlo sciogliere a bagnomaria o in un pentolino su fuoco dolce.

    1. Fare intiepidire leggermente ed aggiungere lo zucchero, la farina, il latte, la vanillina ed il lievito e mescolare bene.

    1. Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale ed aggiungerli per ultimi e delicatamente al composto mescolando dall’alto verso il basso con un cucchiaio di legno.

    1. Versare il preparato in uno stampo quadrato ricoperto con carta da forno. Cuocere in forno, a temperatura media circa 180C° , per 20 minuti. Togliere la torta dal forno, farla risposare per qualche istante e tagliarla a quadrotti

[photo courtesy of chatirygirl]

Commenti (6)

    1. Eccoci, stamane abbiamo corretto grazie ad un’altra segnalazione…scusate…insieme allo zucchero, la farina….;=)Perdonate la svista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>