Apple tart di Alessandro Borghese

di Redazione 0

Apple tart Alessandro Borghese

Era da un po’ che non preparavo una torta di mele. Non avevo però voglia della solita, quella che preparo abitualmente che sarebbe anche la classica, così mi sono affidata alla ricetta di Alessandro Borghese. Mi sono messa all’opera con l’esecuzione che tra l’altro mi ha anche stupito per la sua semplicità, ed in effetti in poco meno di 40 minuti avevo bell’e pronta la mia apple tart, con un ripieno ricco di uvetta e cannella, abbinamento che adoro e che trovo sia imprescindibile.

Apple tart Alessandro Borghese

La torta di mele di Alessandro Borghese si prepara con la pasta frolla. Di questa va adagiata metà dose in uno stampo, dopo essere stata stesa, e poi va coperta con il ripieno ossia mele tagliate a fettine, bagnate con succo di limone, spolverate con la cannella e unite ad abbondante uvetta. A completare il gusto unico di questa torta lo zucchero di canna che in molte preparazioni preferisco al tradizionale zucchero semolato.

La apple tart, ricetta proveniente da In cucina con ale, è perfetta per diverse occasioni: per merenda, insieme al , può essere accompagnata con l’inseparabile salsa alla vaniglia, per cena, è valida come dessert di fine pasto, con un ciuffo di panna montata o con una colata di salsa al caramello. La torta di mele è super versatile, potete arricchirne il ripieno con delle noci tritate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>