Bocconcini ai gamberetti del Cucchiaio d’argento

di Redazione 0

Bocconcini gamberetti Cucchiaio argento

I libri di cucina, specie quelli datati, esercitano su di me un certo fascino. Li ritengo detentori non solo di valide ricette ma anche di trucchi e segreti che orbitano intorno ai piatti della tradizione. Tra questi il Cucchiaio d’Argento trovo sia un tesoro da custodire gelosamente in casa e proprio da questo libro proviene la ricetta dei bocconcini ai gamberetti, ottimi come antipasto finger food da servire nelle ciotole infilzati con gli stuzzicadenti oppure direttamente come secondo piatto.

Si presentano come piccole polpette e proprio in questo risiede il loro successo. Le mini porzioni sono da sempre apprezzate, specie quando si parla di aperitivi ed antipasti. Uno tira l’altro ed in men che non si dica si volatilizzeranno. La loro preparazione è molto semplice, anche perchè non prevedono una cottura iniziale, ma tutti gli ingredienti vanno frullati insieme nel mixer.

Il composto ottenuto, poi, viene tuffato a piccole quantità in abbondante olio bollente e fatto cuocere fino a completa doratura, Inutile dire che i bocconcini ai gamberetti risultano molto sfiziosi, specie se come me amate questi piccoli crostacei. Accompagnateli con delle fette di limone. Il suo sapore infatti attenuerà l'”effetto frittura”. Provate anche le crocchette di gamberetti di Cotto e Mangiato, i bocconcini di pollo fritto e le crocchette di merluzzo e gamberi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>