Involtini di melanzane

di Muriel de Toledo 3

 

 

La fantasia in una cucina casalinga passa necessariamante dagli alimenti presenti nel frigorifero. Non capita anche a voi che un piatto messo insieme cosi per caso una sera, diventi un successo tale da dover essere ripetuto non più per caso? Cosi mi è successo con questi involtini di melanzane che ho fatto la prima volta usando due pezzetti di formaggio che non attiravano più l’attenzione di nessuno e una triste melanzana nel fondo del frigo. È sorprendente il risultato che possiamo ottenere con cosi poco e altrettanto sorprendente è la soddisfazione che ne risulta. Infondo, l’economia in cucina è strettamente legata al nostro gusto per l’avventura, o no?

Involtini di melanzane

Ingredienti per 4 persone :

  • 2 melanzane
  • 200 gr di provolone piccante
  • 200 gr provola affumicata fresca
  • 250 gr di prosciutto cotto
  • 100 gr olive snocciolate
  • Una manciata di foglie di basilico fresco
  • 2 spicchi d’aglio
  • Pangrattato q.b.
  • Olio di Oliva q.b.

Preparazione:

Lavare e tagliare le melanzane nel senso della lunghezza, grigliarle da ambedue i lati. Tritare il provolone piccante, la provola, finemente l’aglio e le olive nere e amalgamare bene gli ingredienti servendosi del pangrattato inumidendo con un po’ d’olio di oliva, fino ad ottenere un impasto e mettere a parte.
Mentre le melanzane grigliano preparare una pirofila da forno con un filino di olio di oliva.
Stendere le melanzane sul piano di lavoro, coprirle col prosciutto cotto e aggiungere una cucchiaiata di ripieno; avvolgere la melanzana senza stringerla troppo e appoggiarla nella pirofila precedentemente preparata.
Procedere fino alla fine degli ingredienti, cospargere con del pangrattato insaporito con una goccia di olio di oliva, aglio e basilico ed infornare a 180 °C per circa 15 min.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>