Ricette bimby dolci, la torta caprese

di Ishtar 0



Ricordo di avere assaggiato la prima fetta di questa delizia in Campania, durante una delle mie prime vacanze da sola. Sarà stato il sapore di libertà misto al brivido dell’emozione ma ricordo la torta caprese come uno dei più buoni dolci mai assaggiati in vita mia. E dire che non ho mai amato troppo le mandorle, anzi le prime volte in cui mi sono cimentata in una torta simile ho voluto sostituirle con le nocciole.

Il risultato è stato comunque ottimo, ma il sapore inconfondibile della torta caprese, con il suo interno umido e compatto e la sua golosità, non li ho trovati. Da quella volta ho provato diverse volte a riproporla in casa, spesso con discreti risultati, ma la versione che mi è piaciuta di più è questa, preparata con il bimby. In realtà, nella ricetta della torta caprese con il bimby, tutto il lavoro viene effettuato dal mitico robot da cucina, quale è ormai considerato il bimby. Soprattutto le fasi consistenti nel tritare sia le mandorle che il cioccolato saranno notevolmente velocizzate grazie alle lame del bimby.

Torta caprese


Ingredienti

250 gr. mandorle | 250 gr. cioccolato fondente | 150 gr. burro | 250 gr. zucchero | 5 uova | 1/2 bustina lievito | 1 cucchiaio farina | 1 cucchiaio cacao amaro | 1 pizzico sale

Preparazione

  Con l'aiuto del bimby tritare le mandorle: 30 sec. vel. Turbo. Mettere il trito ottenuto da parte. Tritare anche il cioccolato fondente: 20 sec. vel. turbo.

  Unire il cioccolato alle mandorle. Versare il burro nel boccale insieme allo zucchero, alle uova, alla farina, al cacao, al sale e al lievito: 15 sec. vel. 5. Unire anche il trito di cioccolato e mandorle: 20 sec. vel. 5, spatolando.

  il composto ottenuto dovrà essere versato in una teglia di 24x32 cm. precedentemente imburrata e infarinata.

  Cuocere il composto in forno a 160° per 50 min. circa. Una volta raffreddata la torta cospargerla di zucchero a velo.

Per il resto la preparazione è semplicissima anche grazie all’aiuto del bimby nel quale andremo ad introdurre, uno alla volta e seguendo le istruzioni della ricetta, tutto il resto degli ingredienti. Per finire una volta cotta la torta, il giusto completamento è un velo di zucchero a velo vanigliato. E voi? L’avete già provata, fatemi sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>