Tartine di pesce, ricette semplici

di Anna Maria Cantarella 0



Le tartine di pesce sono l’antipasto perfetto per un’occasione speciale. Stimolano al punto giusto le papille gustative e fanno crescere l’aspettativa per tutto quello che verrà dopo; si preparano in poco tempo e senza fatica e il risultato è assicurato. Le tartine di pesce si possono realizzare con diversi tipi di creme, a base di salmone, con l’aringa, con il pesce spada, con le acciughe e la mozzarella o perfino con le ostriche e il caviale per i palati più esigenti. La base è un semplice quadrettino di pane tostato in forno per qualche minuto, per renderlo più croccante, però le tartine si possono preparare anche con una base di pasta sfoglia o di pasta brisè, particolarmente indicate se il ripieno è una crema o una mousse che ha bisogno di essere contenuta in una base più solida.

tartine di pesce spada, arance e olive


Ingredienti

8 fette di pane | 8 fette di pesce spada affumicato | 50 gr. olive nere denocciolate | 2 arance | finocchietto selvatico | pepe nero

Preparazione

  Tostate le fette di pane in una padella antiaderente, fino a quando i due lati non saranno ben dorati.

  Spremete il succo di un'arancia e immergetev le fette di pesce spada. Tritate il finocchietto e spargetelo sul pesce. Fatele marinare per circa 20 minuti

  Pelate le arance a vivo e tagliate gli spicchi ottenuti in due parti. Completate le tartine disponendo la fetta di pesce spada sul pane, poi gli spicchi d'arancia e poi le olive nere tritate grossolanamente. Completate con un filo d'olio evo e un pizzico di pepe nero.

Ci sono tantissime possibilità per realizzare delle tartine originali, ad esempio potreste scegliere tipi diversi di pane da abbinare ad un particolare salsa o condimento. Si va dal comunissimo pan carrè, al pane casareccio, fino al pane integrale, al pane ai cereali o al pane nero. Anche l’occhio vuole la sua parte e così, se volete rinunciare alla troppo classica forma triangolare, potete optare per qualunque forma voi gradiate aiutandovi con le formine per biscotti. Sono perfette per ottenere la classica forma rotonda ma anche tutte le altre forme fantasiose disponibili. E se poi volete sperimentare qualche nuova ricetta – che non sia la mousse al salmone che ormai ci ha annoiato – provate la ricetta delle tartine di pesce spada con arance e olive che vi propongo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>