Crumble salato di zucca

di Fabiana 0



Se siete alla ricerca di qualche piatto un po’ diverso in occasione di Halloween, ma non solo, ecco la ricetta di oggi: il crumble salato di zucca è la variante del tradizionale crumble dolce, un dessert tipico dei paesi anglosassoni che si caratterizza per la tradizionale crosticina sulla superficie.

Come ingrediente base del piatto, la zucca, irrinunciabile ortaggio di stagione a basso contenuto calorico, buono, dolce e molto versatile.

Crumble salato di zucca


Ingredienti

550 grammi polpa di zucca | 80 grammi farina | 60 grammi burro | 1 cipolla - 50 ml panna | sale - pepe nero - olio | 100 grammi speck | 150 grammi formaggio

Preparazione

  Preparate la zucca: togliere la buccia e tagliatela a dadini, poi sistemate il tutto all’interno di una teglia, aggiungete anche la salvia, la cipolla tagliata a dadini, il sale, il pepe, un goccio di d'acqua. Fate cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti.

  Nel frattempo preparate l’impasto: versate all’interno di una ciotola il burro e la farina e poi aggiungete anche il formaggio tagliato a pezzetti e lo speck.

  Non appena la zucca è cotta, toglietela dal forno e lasciatela raffreddare, poi tritatela fino ad ottenere una vera e propria purea. Amalgamate tutti gli ingredienti preparati, aggiungeteli alla zucca e aggiungete la panna.

  Preparate i vostri stampini e imburrateli: versate all’interno degli stampini i vostri crumble di zucca e lasciate cuocere in forno per 25 minuti a 180° poi serviteli ben caldi.

Potrete preparare il vostro crumble di zucca come antipasto, ma anche come secondo arricchito dallo speck e dal formaggio o dalla mozzarella. I crumble con la zucca sono perfetti serviti come antipasti o come secondo piatto sfizioso: per creare la crosticina potrete aggiungere anche del pangrattato che si dorerà durante la cottura.

 

CROSTATA CON ZUCCA E NOCCIOLE

ORECCHIETTE INTEGRALI CON PORCINI E ZUCCA

CROSTATA SALATA CON LA ZUCCA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>