Crostini con patè di salmone per la Festa della donna

Spread the love

Crostini con patè di salmone Festa della donna

Per aprire alla grande il menù della Festa della donna vi propongo questi deliziosi crostini con patè di salmone. Si tratta di un antipasto facile e veloce ma particolarmente raffinato, adatto, a mio parere, ad essere proposto anche per un semplice aperitivo con le amiche, magari di fronte ad un bicchiere di prosecco. I crostini con patè di salmone rappresentano una soluzione ricercata, che potrete magari riciclare come idea anche in occasione di una cena formale a base di pesce.

Super veloci, il loro punto di forza è l’incontro tra la croccantezza del pane tostato e la sofficità del patè che risulta essere simile ad una mousse, a base di salmone, ricotta e panna. Il composto che ne viene fuori, tra l’altro, si presta a diversi impieghi in cucina. Ottimo ad esempio come ripieno di voul au vent o come farcia di numerosi stuzzichini sempre a base di pasta sfoglia. Perfetto per canapè e tartine in genere. In alternativa potreste sostituire la ricotta con del mascarpone o della robiola.

Altre proposte per la Festa della donna sono le palline al formaggio mimosa, per completare l’antipasto, i muffin salati allo zafferano e l’insalata mimosa, nel caso in cui siate incerti sul contorno da proporre.

Lascia un commento