Tagliatelle alla zucca, un primo leggero per dare il benvenuto all’autunno

di Redazione 2

tagliatelle zucca

 

TEMPO: 30 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: medio-bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Non so da valle vostre parti ma la pioggia ed il brutto tempo sono arrivati anche qui, ormai l’estate comincia a diventare un ricordo, molto piacevole ma sempre più lontano. Ed allora io inizio a pensare a dei piattini semplici e veloci da adattare a questa nuova stagione immenente, l’autunno appunto. Ecco da dove viene il desiderio di queste tagliatelle alla zucca.

Le tagliatelle alla zucca costituiscono un primo leggero che non appesantisce per nulla, anzi. I pistilli di zafferano con il loro inconfondibile profumo regalano al piatto quel tocco in più da non sottovalutare rendendolo speciale. Se voleste potete aggiungere dello speck tagliato a striscioline che va sempre più che bene con la zucca esaltandone la dolcezza grazie al contrasto con il salato. O ancora della mozzarella a cubetti, io la metterei ovunque.

Tagliatelle alla zucca e zafferano

Ingredienti per 4 persone:

400gr. di zucca | 250gr. di tagliatelle | 40gr. di grana grattugiato | 2 scalogni | una presa di pistilli di zafferano | 1 cucchiaio da tavola d’olio extra vergine d’oliva |  sale q.b. | pepe nero a piacere |

LA PREPARAZIONE:

  1. Sbucciare e affettare gli scalogni, mondare e tagliare a dadini la zucca. Mettere in ammollo in una tazzina d’acqua tiepida i pistilli di zafferano.

  2. Fare scaldare l’olio in una padella, unire gli scalogni e farli appassire aendo cura di non farli attaccare al ondo della padella.

  3. Aggiungere la zucca, lasciarla soffriggere, salarla. Coprire il recipiente, cuocere per 20 minuti a fuoco basso bagnandola a metà cottura con l’acqua dei pistilli e unendo anche quest’ultimi 2 minuti prima di spegnere la fiamma.

  4. A fine cottura, schiacciare la zucca con una forchetta. Lessare la pasta, scolarla e condirla con il grana, la zucca e i pistilli di zafferano.

[photo courtesy of chatyrigirl]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>