Spaghettoni con crema di porcini e di cacao

di Fabiana Commenta



Spaghettoni con crema di porcini e di cacao: ecco una ricetta un po’ alternativa rispetto al solito, adatta anche alla festa del papà. La tradizionale pasta viene rinnovata dalla presenza di un condimento inedito e ricco a base di funghi porcini e a base di cacao amaro al 70%: il sapore dolce dei porcini si lega perfettamente con il sapore del cacao e il piatto può anche essere ulteriormente arricchito grazie alla presenza della mousse di stracciatella. cibi autunnali, sformati funghi , funghi, Come pulire i funghi porcini

Potrete prepararla mescolando 160 grammi di stracciatella (la parte interna della burrata) con 100 grammi di crema di latte e 75 grammi di latte intero insieme a due fogli di gelatina che dovrete frullare e mettere nel sifone, poi lasciar raffreddare per almeno un’oretta in frigorifero. 

Spaghettoni con crema di porcini e di cacao


Ingredienti

150 grammi di spaghettoni | 100 grammi di porcini freschi | Mezzo scalogno - sale e pepe | 60 grammi di cacao in povere | Peperoncino

Preparazione

  Lasciate appassire all’interno di un tegame lo scalogno insieme all’olio extravergine di oliva, al sale e al pepe. Aggiungete anche i funghi porcini e il peperoncino. Mescolate e lasciateli cuocere: non appena saranno cotti dovrete passarli all’interno del minipiper ad immersione aggiungendo olio extravergine di oliva e cacao.

  Mescolate bene e poi mescolate fino a quando non avrete ottenuto una crema liscia ed omogenea che vi servirà per mantecare gli spaghetti al momento finale della preparazione. Ora preparate la mousse di stracciatella: frullate la stracciatella insieme alla crema di latte e al latte intero e poi aggiungete anche la gelatina strizzata in precedenza. Mettete in sifone e lasciate riposare in frigorifero per un’oretta.

  Lasciate cuocere la pasta e non appena sarà quasi cotta dovrete scolarla e mantecare nel tegame con la crema di porcini e di cacao aggiungendo anche un po’ dell’acqua di cottura. Impiantare la pasta: collocate al centro del piatto la pasta, aggiungere anche anche la mousse di stracciatella e servite.

Potrete anche variare il formato della pasta optando ad esempio per la pasta corta in base alla vostre preferenze. 

QUICHE SALATA CON FUNGHI PORCINI

ZUPPA DI FARRO CON I FUNGHI PORCINI

CAPESANTE CON FUNGHI PORCINI