Festa del papà, vincono i dolci della tradizione

di Fabiana 0

Quali dolci si mangiano in occasione della festa del papà? Per il 19 marzo, giorno in cui si festeggia San Giuseppe, vincono ancora una volta i dolci della tradizione legati alla specificità del territorio. 

Fra i dolci più apprezzati, ci sono senza dubbio le zeppole, i prodotti tipici della festività, ma anche tanti altri dolci della pasticceria tradizionale che possono essere gustati anche in occasione della festa del papà.

Spazio allora anche ai bignè fritti oppure ai bignè cotti al forno  se siete alla ricerca di qualcosa di più leggero, ma rigorosamente ripieni di crema. 

La zeppola, che si prepara con farina, zucchero, uova, burro, olio di oliva, crema pasticcera e zucchero a velo, viene decorata dalla presenza delle amarene sciroppate, ma non mancano tante altre varianti come le zeppole al cioccolato e al pistacchio per arrivare alle nuovissime varianti di zeppole al bergamotto in Calabria o alla ricotta in Campania e Sicilia. 

Un giro d’affari non indifferente quello relativo alla festa del papà con i prezzi dei prodotti dolciari che presentano una variabilità che va da 10 euro ai 30-40 euro al Kg. 

I dati del registro imprese ricordano che sono oltre 124 mila le imprese tra pasticceria e ristorazione in Italia con un incremento del + 2,3% in un anno con circa 121mila ristoranti e  oltre 3000 pasticcerie. 

Le imprese di settore garantiscono il lavoro a 500 mila addetti e hanno un business giornaliero di circa 7 milioni in Italia: la regione che fa da traino è la Lombardia, con un terzo del giro d’affari (pari a 2 milioni) e circa 1 milione a Milano. In Italia, Roma resta al top della classifica con 12 mila imprese, seguita da Milano e Napoli con 6 mila e Torino con 5 mila mentre è a Torino e Milano che si registra il boom di pasticcerie con un incremento pari al + 8% e + 6% in un anno. 

 

FESTA DEL PAPA’, LA PASTA È L’ALIMENTO PREFERITO

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>