Festa del papà, il peposo toscano

di Fabiana Commenta



Si chiama peposo toscano ed è la ricetta proposta da Stefano De Gregorio in occasione della festa del papà: è un piatto lungo da preparare, ma non difficile, un ricco piatto a base di carne che viene arricchito dalla presenza del pepe perfetto anche per essere preparato con un certo anticipo e poi per essere riscaldato al momento giusto.

Fondamentale per la buona riuscita della vostra ricetta è ovviamente il muscolo di manzo che viene tagliato a tocchetti e viene cotto molto lentamente.

Festa del papà, il peposo toscano


Ingredienti

600g di muscolo di manzo | 1/2 litro di Chianti | 4 spicchi d’aglio - 2 cucchiai di pepe nero in grani - pepe nero macinato - olio extra vergine d'oliva

Preparazione

  Versate all’intero di una casseruola l’olio extra vergine d’oliva e poi aggiungete anche il pepe a volontà e l’aglio in modo tale da lasciar insaporire per per l’olio extravergine di oliva all’interno della padella.

  Preparate la carne e tagliate il muscolo di manzo a tocchetti, poi asciugate la carne la carne con la carta assorbente per eliminare la parte umida. Lasciate rosolare la carne in padella continuandola a girare su tutti i lati fino a quando non appare ben dorata.

  Ora non dovrete fare altro che aggiungerei vino rosso e poi chiudere la pentola con un coperchio. Lasciate cuocere per almeno tre ore a fiamma bassa continuando a mescolare di tanto in tanto. Non appena la cottura è terminata, aggiungete altro pepe macinato e poi servite il vostro piatto.

Secondo la leggenda, il peposo è stato inventato durante la realizzazione della cupola di Santa Maria del Fiore di Brunelleschi: l’architetto avrebbe voluto risparmiare sul cibo da servire agli operai pensando a una ricetta semplice e molto nutriente che originariamente sarebbe stato cotto nel coccio e servito insieme al pane casareccio tostato. Per la buona riuscita della ricetta dovrete poi utilizzare il Chianti Classico. 

FESTA DEL PAPA’, RICETTE PER I BAMBINI 

FESTA DEL PAPA’, CARCIOFI RIPIENI SICILIANI 

FESTA DEL PAPA’, PASTA E CECI ALLA ROMANA