Ravioli alle patate dolci e spinaci

di Fabiana Commenta



I ravioli, un primo piatto tipico della cucina italiana, possono essere personalizzati in moltissimi modi diversi. All’interno della pasta all’uovo potrete optare per ripieni diversi, dalla carne alla verdura al formaggio.

Ravioli al pesto di nocciole e mascarpone

Prepariamo oggi una variante dei ravioli con ripieno di patate dolci americane e zucca: la ricetta ovviamente è simile alla classica ricetta ravioli, ma è gusto del ripieno ad essere particolarmente dolce. 

Ravioli alle patate dolci e spinaci


Ingredienti

400 g di farina bianca | 5 uova 
 | 200 g di patate americane dolci - 300 g di polpa di spinaci 
 | Burro - 50 g di zucchero - 1 cucchiaino di cannella in polvere - mezzo cucchiaino di zenzero in polvere Sale

Preparazione

  Cominciate a preparare il ripieno con le patate e gli spinaci. Lessate oppure scongelate semplicemente gli spinaci. Potrete utilizzare la pentola a pressione oppure prepararle all’interno di una casseruola con acqua. A quel punto dovrete passare i vostri spinaci aggiungendo anche del parmigiano. Lasciate da parte il vostro composto. Lessate anche le patate e poi create un purè.

  Versate all’interno di una casseruola le patate con 20 g di burro e poi lasciate asciugare il composto su fiamma vivace, ricordando di amalgamare e mescolare continuamente.

  Lasciate da parte il purè e lasciatelo intiepidire, poi cominciate a preparare le uova. Dovrete preparare due uova sode mettendole all’interno dell’acqua bollente per 8 minuti a partire dall’ebollizione: dovrete poi sgusciarle e separarle dai tuorli. Setacciate i tuorli e aggiungeteli al vostro purè, aggiungendo anche lo zucchero, la cannella e un pizzico di zenzero: amalgamate bene tutto il composto con un cucchiaio di legno.

  Preparate i ravioli: prendete la farina e unite tre uova, qualche cucchiaio di acqua e un pizzico di sale. Amalgamate il vostro composto e poi stendetelo in due sfoglie sottili. All’interno di ciascuna disponete un cucchiaio di ripieno con le patate dolci e gli spinaci posizionandoli distanti l’uno dall’altro in modo tale che potrete comporre il vostro raviolo. Sistemate anche la seconda sfoglia e premete gli spazi che avrete lasciato fra un mucchietto e l’altro.

  . Ritagliate i ravioli, cuoceteli in acqua bollente salata. Quando torneranno a galla saranno cotti e saranno sufficienti pochi minuti. Il condimento dovrà essere molto leggero. Perfetto del semplice burro fuso.

Il sapore è squisito e per esaltare i sapore dei ravioli senza nasconderei gusto del ripieno, potrete scegliere un semplice condimento a base di burro.

RAVIOLI CON LA ZUCCA 

RAVIOLI ALLA PAGANINI 

RAVIOLI CINESI CON I GAMBERETTI