Ravioli cinesi con gamberetti

di Fabiana 0



Tipico piatto cinese, i ravioli possono essere preparati con ripieni molto diversi.

Oggi proponiamo la ricetta dei ravioli con i gamberetti, in effetti un primo piatto completo che unisce il primo al pesce.

Ravioli cinesi con gamberetti


Ingredienti

220 gr. gamberetti senza guscio | 2 scalogni | 40 gr. germogli di fagioli tagliati | 5 ml di vino di riso - 10 ml di salsa di soia | un grammo zucchero | per i ravioli: | 400 gr. farina | 120 gr. acqua calda

Preparazione

   Per preparare i ravioli dovrete setacciare la farina all’interno di una ciotola grande. Effettuate un buco nel centro e poi versatevi l’acqua all’interno. Utilizzate le dita o una spatola per portate la farina verso l’interno, verso l’acqua fino a quando non sia stata del tutto incorporata con il resto dell’impasto. Sarà pronta quando il composto si staccherà agevolmente dalle pareti della ciotola.

   A quel punto togliete tutto l’impasto dalla ciotola e trasferitelo su un ripiano infarinato. Impastate per circa 5 minuti a mano o fino a quando non diventerà ben liscio ed elastico. Risistematelo nella ciotola, coprite e lasciate riposare.

   Ora preparate i gamberetti. Puliteli e tagliuzzateli finemente, poi trasferiteli in una ciotola. Aggiungete lo scalogno, i germogli, la salsa di soia, il vino e lo zucchero ai gamberetti tritati fino a quando non avrete ottenuto un composto ben tritato.

   Sistemate l’impasto ottenuto su un ripiano di lavoro infarinato e poi formate una specie di salsicciotto di 2 centimetri di diametro. Tagliate l’impasto a fettine di 2 centimetri e appiattitele. Schiacciatele e allungatele.

   Riprendete il ripieno di gamberetti, prendetene un cucchiaio e sistematelo al centro di ciascun raviolo. Richiudete l’impasto con cura e portatelo verso l’alto, poi increspatelo un po’ e portatelo verso il centro. Girate in senso orario per chiudere il ripieno.

   Passate alla cottura. Riempite a metà una pentola a vapore con l’acqua. Portate a ebollizione a fuoco alto e sistemate i ravioli sullo scolapasta sopra la pentola con la chiusura verso l’alto sistemandolo sull’acqua che bolle. Riducete il calore e lasciate cuocere a vapore i ravioli per circa 15 minuti. Serviteli con un goccio di olio.

Molto invitanti vengono preparati con un ripieno dolce di gamberetti che conferisce loro un sapore molto delicato mentre la cottura al vapore li rende particolarmente leggeri.

RAVIOLI ALLA PIASTRA

TAGLIATELLE DI RISO CINESI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>