Penne al fumè, una ricetta veloce

di Redazione 3

penne fumè ricetta veloce

Le pennè al fumè sono un classico della cucina italiana, una di quelle ricette veloci che sono apprezzate da tutti perchè nonostante l’assoluta semplicità del procedimento riescono alla perfezione. Non so se quella che vi propongo è la versione classica perchè in realtà questa è una ricetta che ho personalizzato con il tempo. Ognuno ha le sue personali interpretazioni di ogni piatto e in questo caso, io vi propongo la mia ricetta che è frutto dei miei gusti personali, mescolati con le tradizioni di famiglia. Generalmente le penne al fumè che cucino io piacciono a tutti, tranne quando esagero con il peperoncino e le faccio diventare un piatto per papille gustative d’amianto…

Non è semplice venire a capo delle numerose versioni esistenti delle penne al fumè. C’è chi le prepara in bianco, solo con la panna. Chi, come me, le prepara in rosso, con il sugo di pomodoro mescolato con la panna. A me piace molto di più il condimento rosato, che oltre ad essere più saporito è anche più gradevole esteticamente. Per ottenere il sapore affumicato bisogna utilizzare pancetta, rigorosamente affumicata, e un formaggio a pasta morbida, sempre affumicato. Io uso sempre la scamorza affumicata ma anche la provola può andare bene. Evitate i formaggi dolci e le sottilette perchè non sono adatti. Il formaggio affumicato deve avere una pasta morbida in modo che si sciolga e diventi filante quando viene mescolato con il sugo. Se poi volete ottenere un timballo di pasta al fumè e creare quella bella crosticina croccante, passate la pasta in forno per 10 minuti.

Commenti (3)

  1. Dovresti usare l’harissa, credo che riesca a provocare un arresto cardiaco ! Da quando l’ho assaggiata in Tunisia tanti anni fa, mai più senza.

    1. @giunela: Conosco questa salsa, so a cosa ti riferisci! Ma non sarà troppo forte? Secondo me, se non si è abituati al piccante, si rischia davvero grosso! 😀

  2. Sì, è piccantissima, bisogna usarne una lacrima. Se non piace il piccante o si hanno problemi di varici o peggio, tenersene lontani !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>