Fettuccine Alfredo, la ricetta originale

di Fabiana Commenta



Si chiamano fettuccine Alfredo e si tratta della ricetta di pasta già celebre in tutto in mondo, adorata dagli americani: vengono celebrate con il Fettuccine Alfredo Day che cade il 7 febbraio di ogni anno per ricordare che sono state preparate per la prima volta da Alfredo di Lelio nel 1914 nel ristorante Alfredo alla Scrofa, a Roma, in via della Scrofa.

Quando negli anni Venti le due star del cinema muto Mary Pickford e Douglas Fairbanks, assaggiarono le fettuccine in occasione del loro viaggio di nozze a Roma, ne rimasero folgorati e in men che non si dica la ricetta divenne apprezzatissima in America.

Fettuccine Alfredo, la ricetta originale


Ingredienti

400 g di fettuccine fresche | 100 g di burro | 240 g di Parmigiano Reggiano 24 mesi | Acqua di cottura

Preparazione

  Lasciate cuocere le fettuccine fresche: immergetela in una pentola con acqua bollente e lasciare cuocere per massimo 30 secondi ricordando che più sottili sono più si cuociono velocemente. Ora scollate la casa direttamente dalla pentila al piatto.

  Dovrete sistemare in un piatto ovale riscaldato il burro fresco a temperatura ambiente. Non appena cotte le fettuccine dovranno essere tolte dall’acqua con l’aiuto di un forchettone a due punte in modo tale che le fettuccine non si spezzino prima della mantecatura.

  Non appena la pasta sarà collocata all’interno del piatto, ricopritela con il Parmigiano grattugiato e setacciato tre volte per farlo diventare veramente leggero. Ora dovrete affidarci alla vostra capacità nel mantecare al meglio le vostre fettuccine direttamente nel piatto, fino a farle diventare un unico con il condimento di burro e Parmigiano.

  Per una migliore riuscita, utilizzante una forchetta lunga con un cucchiaio facendo un movimento rotatorio dal basso verso l’alto in modo tale che le fettuccine possano mescolarsi a una crema molto morbida.

Burro e parmigiano sono gli ingredienti fondamentali per la buona riuscita della pasta che deve essere cotta al massimo 30 secondi e poi trasferita direttamente nel piatto che deve contenere già il burro. Il segreto sta soprattutto nella mantecata perfetta che rende unica la ricetta.

FETTUCCINE ALLA PAPALINA, LA RICETTA TRADIZIONALE

FETTUCCINE DI CASTAGNE CON IL GUANCIALE

FETTUCCINE CON SPINACI E CON PORRI