Gli Strozzapreti al radicchio, un piatto che unisce gusto e leggerezza

di Roberto 5

Con l’arrivo del caldo, amo trovare dei modi nuovi per condire la pasta, utilizzando condimenti leggeri e a base di verdure.

Cerco di scoprire delle ricette nuove e gustose, che uniscano al piacere della buona tavola un po’ di freschezza e soprattutto mi preoccupo di cucinare dei piatti che ben si possano coniugare con le alte temperature che si raggiungono d’estate.

Un piatto molto gustoso, e abbastanza leggero, ma comunque adattissimo per una deliziosa cenetta estiva che ho sperimentato più volte sono gli Strozzapreti al radicchio.
Nella ricetta che mi accingo a darvi, faccio un moderatissimo uso di panna, ingrediente che uso molto raramente, se volete rendere il piatto più leggero potete benissimo eliminare questo ingrediente.


Strozzapreti al radicchio (ingredienti per 4 persone)

Preparazione:
come primo cosa iniziate a pulire per bene il radicchio, sciacquandolo abbondantemente con dell’acqua fresca e poi asciugatelo con cura. Quindi procedete con il tritarlo grossolanamente.

Ora pelate le cipolle, lavatele e affettatele molto finemente poi mettetele a rosolare in una padella molto ampia con un poco d’olio. Quando le cipolle saranno diventate trasparenti, potrete aggiungere il radicchio.

Quando il radicchio si sarà leggermente afflosciato e le cipolle avranno preso colore, versate in padella l’aceto balsamico e lasciatelo evaporare a fuoco medio, fin quando non si sarà completamente asciugato.

Nel frattempo fate cuocere gli strozzapreti in abbondante acqua salata e scolateli al dente.

Aggiungete al radicchio il curry ed aggiustatelo di sale e pepe, mescolate il tutto per far sciogliere bene il curry. Adesso non resta che aggiungere in padella gli strozzapreti e la panna.

Saltate per bene la pasta in padella, in modo tale che tutti gli ingredienti si mescolino tra loro, lasciate mantecare il tutto per qualche istante ed infine versate in una zuppiera.

Prima di portare gli strozzapreti in tavola, aggiungete una macinata di pepe ed una generosa spolverata di parmigiano grattugiato ed ultimate con un filo d’olio a crudo.

Commenti (5)

  1. Io al posto della panna ci metto la ricotta fresca… che ne pensate?

  2. ottimo suggerimento!
    devo dirti la verità, non ci avevo mai pensato, ma, la ricotta, mi sembra un’eccellete compagna per il radicchio.
    Grazie

  3. Io amo gli strozzapreti. Come tutte le “paste spesse”. Li faccio solo con acqua e farina. Ma Roberto, ti prego, elimina la panna dalla tua cucina vedrai che tutti i piatti ci guadagneranno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>