Ricette dolci e dessert della dieta Dukan

di Ishtar 0

Quando ci si mette a dieta una delle difficoltà più grandi, quella che spesso ci porta ad abbandonarla solo dopo pochi giorni, è resistere alle tentazioni, specie rinunciare ai dolci. Esce in questi giorni l’ultimo libro del dr. Dukan, ideatore dell’omonima dieta, La pasticceria Dukan, ricette dolci e dessert della dieta Dukan. Un libro contenente 100 ricette di veri dolci, in perfetta sintonia con la dieta, perchè preparati con gli ingredienti da essa consentiti e senza zuccheri nè grassi.

“Per dimagrire bisogna cogliere il piacere della vita”, così afferma il dr. Dukan, e così devono pensarla gli oltre 30 milioni di persone che sono riuscite a dimagrire grazie alla sua dieta. Nel libro La pasticceria Dukan, sono quindi presenti una serie di ricette dolci di diverse tipologie e adatte a diverse occasioni, tutte unite da un unico comune denominatore: il ridotto contenuto calorico. Assolutamente bandito da essi l’utilizzo del burro, mentre molto apprezzate le uova, presenti in diverse preparazioni. Così la creme brulè alla vaniglia non è più da considerarsi una tentazione malefica e da tenere alla larga dalla nostra alimentazione, ma una preziosa alleata per far sì che la dieta consegua i suoi frutti senza troppe rinunce.

Per l’occasione, nella versione italiana, il dr. Dukan inserisce delle riadattazioni di alcuni dolci italiani, molto interessanti tra l’altro le ricette dei dolci delle feste, delle mousse più apprezzate e di molte altre specialità, tutte consentite. La Pasticceria Dukan costituite il completamento perfetto di questa dieta. Cento ricette tra torte e biscotti, tartufi e creme, gelati e mousse, cheese cake e tiramisù, e tanti altri ancora,  fotografate ed a colori, corredate di tutte le fasi di preparazione per una corretta esecuzione. Certo è che con questo libro Pierre Dukan, da sempre al centro di polemiche per la sua dieta che sarebbe fortemente sbilanciata dal punto di vista nutrizionale e recentemente radiato dal’albo dei medici, torna a fare parlare di sè.

Foto courtesy of Dieta Dukan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>