Pasta brisée, la ricetta fatta in casa

di Fabiana Commenta



La pasta brisée è una preparazione di base della cucina, perfetta come alternativa già leggera alla pasta sfoglia fin troppo ricca di burro: nasce in Francia come preparazione per la pasticceria, ma può anche essere utilizzata anche per la preparazione o copertura di torte salate.

torta rustica, pasta brisee

È perfetta per la preparazione di torte salate perché si prepara con pochi ingredienti, farina, sale, burro, e può essere farcita in tanti modi diversi.

Pasta brisée, la ricetta fatta in casa


Ingredienti

300 gr di farina | 1 pizzico di sale | 150 gr di burro (o 130 gr di burro e un uovo) | acqua

Preparazione

  Vediamo come preparare in casa la pasta brisée: la realizzazione è facile e veloce. Potrete lavorare il tutto impastando a mano o nel mixer. Prendete la farina e aggiungete un pizzico di sale e 150 grammi di burro freddo di frigorifero già spezzettato.

  Frullare velocemente fino a quando non avrete ottenuto un composto che dovrà apparire sbriciolato. Aggiungete anche bicchiere non del tutto pieno di acqua fredda e continuate poi ad impastare. In alternativa azionate ancora il mixer.

  Dovrete formare con le mani una palla abbastanza morbida e poi avvolgerla all’interno di una pellicola trasparente: lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’oretta prima di poterla lavorare di nuovo e cominciare a stenderla. Non appena sarà arrivato il momento, dovrete ammorbidirla con il calore delle mani e lavorarla in base all’utilizzo che vorrei farne.

  La pasta brisée è perfetta per essere utilizzata come pasta per la torta rustica di vario genere, ma è altrettanto adatta per essere utilizzata per la preparazione di piccole tartine monoporzione anche se dovrete impiegare un po’ già di tempo per la preparazione.

Perfetta con le verdure, i salumi o i formaggi è decisamente croccante all’esterno e morbida all’interno con una consistenza simile al pane o alla pizza.

PASTA SFOGLIA, QUATTRO RICETTE SALATE