Fritto Misto 2013, ad Ascoli Piceno 24 Aprile 1 Maggio

di Ishtar 0

Eccoci arrivati alla nona edizione di Fritto Misto. Dal 24 Aprile al 1 Maggio Ascoli Piceno ospiterà i visitatori dell’evento presso il Palafitto Piazza Arringo accogliendoli con una serie di piatti, rigorosamente fritti, preparati da chef esperti provenienti da tutto il Mondo. L’evento, ricco di novità, è organizzato da Tuber Communication insieme all’Agenzia SediciEventi e con il patrocinio della Regione Marche e del Comune di Ascoli Piceno.

Al centro della manifestazione la tecnica di cottura più amata di sempre, la frittura, che gli ospiti potranno gustare attraverso i numerosi piatti preparati dai grandi chef presenti in questa edizione, ogni giorno dalle 12 alle 15 e dalle 18 alle 22.30. Qualche esempio? Lo gnocco fritto, i cannoli siciliani, gli arancini, le sarde a cotoletta, i panzerotti e gli scagliuzzi pugliesi, i frusceu salati e dolci genovesi. Tra le novità di quest’anno una golosa new entry appartenente alla cucina di strada toscana, il panino con il lampredotto fiorentino.

Un posto d’onore meriteranno le prelibatezze appartenenti alla cucina marchigiana. Ampio spazio quindi alle olive ascolane, la frittura di paranza, gli spiedini di carne e formaggio, ed un occhio particolare al gluten free con la frittura senza glutine in collaborazione con l’Associazione Italiana Celiachia, Sezione Ascoli Piceno. Fritto Misto pensa proprio a tutti: gli amanti dei sapori piccanti potranno godere delle specialità della cucina peruviana: empanadas, fajitas, tacos, papas mexicanas, nachos sonora, golosi dolci come i churros e le rosquetes. Presente a Fritto Misto anche quest’anno il cuoco Jun Sato che porterà i sapori ed i profumi orientali accontentando gli estimatori della cucina giapponese.

Fritto Misto 2013 si estenderà attraverso i tanto attesi ponti del 25 aprile e del 1 maggio. Durante il primo, tra le altre, protagonista sarà la cucina ucraina con le crocchette di vitello in salsa di formaggio, le ali di pollo in salsa agrodolce e le crocchette di patate e funghi mentre durante il secondo spazio per le delizie toscane e marchigiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>