Ravioli di ricotta e spinaci sardi

di Redazione 0

I ravioli di ricotta e spinaci sardi, noti anche come cullungiones, non sono altro che un primo piatto di pasta fresca ripiena tutto da gustare. Una farcia cremosa e delicata realizzata con ricotta fresca e spinaci appena lessati pronta a sprigionarsi al primo morso. Si tratta di un tipo di pasta ripiena che si presta ad essere condita con diversi sughi e salse: la mia preferita è quella di pomodoro fresco, anche se il mio debole rimane per salvia, burro e parmigiano.

Ravioli ricotta spinaci sardi

Unica accortezza sta nella delicatezza da riservare al momento in cui andrete a scolare la pasta: andrà tirata su con molta attenzione, per evitare che i ravioli si rompano ed il ripieno fuoriesca irrimediabilmente. In alcune ricette gli spinaci vengono sostiuiti o affiancati dalle biete. Per il resto nulla da aggiungere se non che si tratti di uno di quei piatti della tradizione dal sapore incommensurabile. Provate anche i ravioli al pesto di nocciole e mascarpone, i ravioli di patate e mortadella di Alessandra Spisni e i ravioli al pesto di spinaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>