Spuma d’oro, la carbonara secondo Simone Rugiati

di Fabiana Commenta



Si chiama spuma d’oro ed è la carbonara secondo Simone Rugiati: la ricetta arriva direttamente dal progetto #lamiacarbonara realizzato in collaborazione con la cucina Negroni per la realizzazione di piatti tipici ma al tempo stesso un po’ alternativi rispetto alla ricetta tradizionale.

ricette google, carbonara vegana, carbonara

Utilizziamo per la ricetta i vermicelli, semplicemente perfetti per realizzare una ricetta adatta anche a una cena romantica o semplicemente quando avete voglia di qualcosa di diverso rispetto al solito. 

Spuma d’oro, la carbonara secondo Simone Rugiati


Ingredienti

400 gr di vermicelli | Cubetti di pancetta dolce | Pepe nero macinato fresco q.b. | Per la spuma: | 4 Uova - 100 gr di pecorino - 100 gr di  Parmigiano Reggiano - 100 ml di panna

Preparazione

  Lasciate rosolare i cubetti di pancetta dolce a fiamma bassa molto bassa all’interno di una padella tenendo conto che dovranno diventare ben croccanti. Non appena la pancetta sarà pronta, dovrete toglierla dalla padella, colarla e infine filtrare il grasso lasciandolo da parte. Sistemate i cubetti di pancetta sulla carta assorbente per far assorbire l’olio in eccesso.

  Ora rompete anche le uova intere all’interno di una ciotola, aggiungete anche una macinata di pepe, aggiungete anche il pecorino e il Parmigiano Reggiano. Amalgamate tutto con l’aiuto di una frusta, aggiungete un goccio d’acqua per amalgamare meglio, la panna fresca versata a filo.

  Trasferite tutta la ciotola sul bagnomaria per lasciar pastorizzare le uova. Ora non dovrete fare altro che passare la vostra spuma al colino, poi riempite il sifone e caricatelo con una bomboletta.

  Nel frattempo mettete a cuocere la pasta in acqua bollente salata. Non appena mancano due minuti alla cottura dei vermicelli, scolateli e finite di cuocerli in padella utilizzando il grasso dei cubetti di pancetta che avete tenuto da parte per aromatizzarli al meglio.

  Ora servite la vostra pasta con una dose generosa di cubetti di pancetta croccante e una generosa macinata di pepe. Servite la pasta a nido e aggiungete anche la spuma direttamente dal sifone. 

Perfetti anche i semplici spaghetti o se preferite un tipo di pasta corta altrettanto versatile.

CARBONARA DI MARE, LA RICETTA SEMPLICE

CARBONARA CON FAVE E CON PROSCIUTTO

CARBONARA, LA RICETTA DELL CHEF TROIANI