Nidi di rondine, un primo piatto dell’Emilia Romana

di Fabiana Commenta



Pronti per la scampanata del Primo Maggio? Fra i piatti da non dimenticare, i nidi di rondine, un piatto tipico dell’Emilia Romagna. 

funghi, Funghi trifolati con panna

Si tratta di una ricetta di primavera che si presenta a fora di rondine. Calorico e ricco, è un piatto importante  per per festeggiare la festa dei lavoratori.

Nidi di rondine, un primo piatto dell’Emilia Romana


Ingredienti

1 quadrato di pasta all’uovo (circa 4 centimetri di lato) | 200 gr di prosciutto cotto - 200 gr di funghi champignon | Uno spicchio d’aglio - Burro - 100 gr di parmigiano reggiano grattugiato - Besciamella - Olio o burro per la teglia - Sale e pepe

Preparazione

  Preparate i funghi: puliteli, ripassateli in una padella con una noce di burro e uno spicchio d’aglio schiacciato. Aggiungete sale e pepe e lasciate cuocere per circa 15 minuti: non appena saranno asciutti e senza liquido, togliete l’aglio.

  Fate cuocete il foglio di pasta all’uovo in una pentola grande con l’acqua salata. Entro pochi minuti sarà tornata a galla e sarà pronta. Scolate la pasta e passatela sotto l’acqua fredda, stendetela sul vassoio. Preparate la besciamella.

  Ungete la teglia per la cottura in forno con il burro o con l’olio e aggiungete qualche cucchiaio di besciamella sul fondo. Stendete il rotolo di pasta all’uovo, farcite con i funghi, il prosciutto cotto tagliato a pezzetti e parmigiano grattugiato.

  Arrotolate molto delicatamente la sfoglia per evitare che si rompa, mantenendo il ripieno ben distribuito. Tagliate il rotolo in 8 fette utilizzando un coltello affilato, sistemate le fette nella teglia unta. Naturalmente dovrete raddoppiare le quantità per preparare il doppio dei nidi di rondine.

  Sistemate i nidi di rondine e conditeli con altra besciamella all’interno, poi conditeli con altro parmigiano.

  Lasciateli cuocere in forno caldo a180 gradi 30 minuti a seconda di come li preferire, più o meno croccanti. Sfornate, lasciateli riposare qualche minuto e serviteli ancora ben caldi.

Si prepara con la pasta all’uovo e contiene tanti ingredienti squisiti, il prosciutto crudo, i funghi, la besciamella. 

SPAGHETTI CON ACCIUGHE E CON PANGRATTATO 

PAPPARDELLE FRESCHE AL FORNO

NIDI DI SPAGHETTI FRITTI