Maki giapponesi con le verdure

di Fabiana 0



Voglia di cucina giapponese? Non sempre è necessario recarsi al ristorante per gustare qualche specialità orientale… perché invece mettersi in cucina e preparare i piatti tipici della cucina? Vediamo come preparare i maki di verdure, i classici involtini con le alghe nori, di colore nero. Per prepararli dovrete avere non poca dimestichezza in cucina, ma sopratutto avere a disposizione gli ingredienti giusti. 

È necessario acquistare il riso per sushi, piccolo, bianco e tondo che grazie alla giusta quantità di umidità non si attacca e mantiene i chicchi ben distinti. 

Maki giapponesi con le verdure


Ingredienti

200 grammi di riso per sushi - 300 ml di acqua | 30 grammi di aceto di mele | Zucchero grasso di canna | 2 foglie al alghe giapponesi Nori per sushi in fogli | 150 grammi di cetrioli - 4 foglie di radicchio rosso - 4 foglie di insalata verde - 200 grammi di barbabietole rosse - avocado | Maionese e zenzero

Preparazione

   Lavate bene il riso fino a quando l’acqua non sarà ben limpida. Mettete il riso all’interno di una pentola con l’acqua e poi coprite e portate a ebollizione. Aggiungete anche il sale, lo zucchero e poi l’aceto un attimo prima di terminare la cottura. Lasciate cuocere 14 minuti, ma senza mescolare.

   Lasciate riposare il vostro riso coperto per 15 minuti, rigiratelo su un piano e lasciate raffreddare. Lavate e pulite le verdure, tagliate l’avocado, le carote, i cetrioli, la barbabietola: tagliate a dadini tutti. Foderate il tappetino di bambù con la pellicola. Sistematevi sopra i fogli di alga con il lato lucido rivolto verso il basso. Inumidite le mani per evitare il tutto si incolli alle mani.

   Distribuite la metà del riso sull’alga lasciando un paio di centimetri liberi sulla parte superiore. Spalmate con la maionese la parte bassa del riso, adagiatevi sopra le foglie di insalata verde, lavorato e le fettine di cetriolo. Ora compattate il rotolo facendo un po’ di pressione.

   Tirate in avanti il bordo inferiore del tappetino in modo tale da arrotolare i maki tenendo ben fermo il ripieno. Fate una leggera pressione mentre arrotolate e poi sigillate con le dita l’estremità di alga Nori.

   Create un altro roll con gli altri ingredienti, il radicchio, l’avocado e la barbabietola. Tagliate i rotoli con un coltello bene inumidito e poi servite con salsa di soia.

Procuratevi poi le foglie di alga nori e ovviamente tutta una serie di verdure con cui vorrete farcire i vostri maki: perfetti i cetrioli, il radicchio, i cetrioli.

 

CHEESECAKE GIAPPONESE CON TRE INGREDIENTI

ZUPPA DI MISO, LA RICETA GIAPPONESE

TEMPURA DI VERDURE MISTE

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>