5 ricette di succhi di frutta con il Bimby

di Anna Maria Cantarella 0



Con il Bimby si possono preparare degli ottimi succhi di frutta fatti in casa. Buonissimi d’estate, preparati con la frutta di stagione, i succhi di frutta Bimby li potete anche preparare e conservare per l’inverno all’interno di bottiglie ben chiuse e sterilizzate. Quando leggo le etichette dei succhi di frutta, mi concentro sempre sulla percentuale di frutta presente. Difficile che superi il 30%, ed è una cosa abbastanza strana considerato che i maggiori consumatori dei succhi di frutta sono bambini. Con la ricetta del succo di frutta Bimby invece, posso preparare una bevanda con frutta fresca, completamente naturale! Per darvi un’idea della varietà di ricette che potete preparare, oggi vi suggerisco 5 ricette di succhi di frutta da preparare con il Bimby.

succo di frutta alla pesca


Ingredienti

700 gr. pesche senza nocciolo | 400 gr. acqua | 100 gr. zucchero | 3 limoni

Preparazione

  Sbucciate le pesche ed eliminate i noccioli. Taglietele a pezzi.

  Mettetele nel boccale del Bimby l'acqua e lo zucchero: 10 minuti, Temperatura Varoma, velocità 1.

  Aggiungete le pesche e il succo dei limoni: 1 minuto, Vel. 5 e 1 Min. Vel. 8.

  Versate il succo ancora caldo nelle bottiglie sterilizzate, chiudete con il tappo e capovolgetele per creare il sottovuoto.Quando il succo è freddo mettete nelle bottiglie in frigorifero. Con questa ricetta potete preparare i succhi dei gusti che preferite, sostituendo le pesche con qualunque altro tipo di frutta gradite.

Il procedimento per preparare il succo di frutta Bimby è più o meno uguale, quindi vi basterà apprendere una ricetta per poi modificarla utilizzando la frutta che più vi piace. Il succo deve essere sottoposto a una rapida cottura, necessaria per pastorizzarlo e per poterlo conservare per più tempo. Quando il succo è pronto filtratelo con un colino a fori sottili se vi piace molto liquido, altrimenti gustatelo con la sua consistenza pastosa.

Le dosi del succo che piace a me hanno una prevalenza della frutta sull’acqua (700 gr di frutta e 400 g di acqua). Se invece gradite una consistenza più liquida, utilizzate 400 gr di frutta e 800 gr di acqua. Per le dosi dello zucchero, orientatevi in base alla dolcezza della frutta e ai vostri gusti personali. In genere si utilizzano all’incirca 100-150 gr di zucchero, ma bisogna sempre tenere in considerazione che le pesche sono più dolci delle albicocche, l’ananas invece è il frutto che richiede meno zucchero. Con queste indicazioni, potete sbizzarrirvi a preparare i vostri succhi di frutta preferiti: alla pesca, all’albicocca, all’ananas, alla pera e perfino il succo di frutta ACE.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>