Crema alla vaniglia e cioccolato bianco

di Ishtar 1



Oggi vorrei proprio proporvi un dolce al cucchiaio libidinoso che in realtà ultimamente ho preparato spesso, ma che se ci pensiamo può diventare un ottimo dessert di fine pasto, anche in occasione delle festività. La crema alla vaniglia e cioccolato bianco è golosissima, specie nel caso in cui siate amanti di questo tipo di cioccolato. Ovviamente dato il sapore già di per se molto dolce, vi converrà restare bassi per quanto riguarda la dose di zucchero onde evitare che la crema risulti troppo stucchevole. Ci penserà poi la vaniglia a fare il resto.

crema al cioccolato bianco e vaniglia


Ingredienti

200 gr. cioccolato bianco | 300 gr. panna fresca | 1/2 baccello di vaniglia | 1 cucchiaio di zucchero a velo vanigliato | 2-3 cucchiai caffè

Preparazione

  Fare sciogliere insieme la panna, il cioccolato precedentemente tagliato a pezzi abbastanza piccoli e i semini ricavati dal baccello di vaniglia.

  Unire quindi il caffè e lo zucchero a velo e mescolare bene. Assaggiare ed eventualmente unire ancora poco zucchero. Fare raffreddare quindi servire nelle apposite coppe o bicchieri decorando a piacere con delle scagliette di cioccolato o del cacao amaro.

  Conservare in frigo fino al momento di servire.

In questo caso ho deciso di aromatizzare la mia crema con poco caffè, ma diverse sono le possibili varianti: ottimo il rum, le mandorle, l’arancia e via dicendo. Opportunamente decorata, e servita magari all’interno di eleganti coppe di vetro, la crema alla vaniglia e cioccolato bianco diventa perfetta anche per le cene formali. Può essere preparata in anticipo e conservata in frigo fino al momento di essere consumata, e questo è un suo grande vantaggio. In quanto ala presentazione via libera a scagliette di cioccolato o cacao amaro in polvere o ancora dei marron glaces.

Altre creme sul genere? La crema al cioccolato bianco, la crema al cioccolato con il te e la crema alla panna e wisky.

Commenti (1)

  1. Ma in questo modo non è troppo liquida? O poi in frigo si rassoda?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>