Strenne Piccanti, Il peperoncino nell’arte e nei sapori, a Roma

di Fabiana 0

Appuntamento il 25 e il 26 novembre a Roma presso la Casa dell’Aviatore in viale dell’Università, 20 con Strenne Piccanti. Il peperoncino nell’arte e nei sapori evento dedicato alla convivialità e alla divulgazione delle proprietà e dei benefici del peperoncino organizzata da Ipse Dixit, la delegazione romana dell’Accademia del peperoncino.

Le Strenne sono arrivate ormai alla quarta edizione ottenendo un crescente risconto da parte del pubblico: obiettivo della manifestazione è consentire l’incontro fra le eccellenze enogastronomiche regionali della Calabria e del Lazio rigorosamente unite dal gusto e dalla passione per il piccante: parteciperanno alla due giorni prevista a Roma, 15 aziende artigiane di Lazio e Calabria che curano la produzione, la lavorazione del peperoncino e di prodotti piccanti.

Alla due giorni delle Strenne Piccanti parteciperanno anche tre cantine che arrivano dalle due Regini che partecipano all’evento e che accompagneranno i prodotti enogastronomici, ma non mancheranno incontri con esperti di nutrizione, agronomi, docenti universitari e medici che divulgheranno gli effetti benefici e salutari del peperoncino, ma anche la sua importanza nell’alimentazione quotidiana.

La manifestazione Strenne Piccanti. Il peperoncino nell’arte e nei sapori si apre sabato 25 novembre alle ore 11 con una prima conferenza di esperti sui benefici del peperoncino per poi proseguire fra degustazioni, specialità artigianali, vini, showcooking che si susseguiranno nel corso dei due giorni delle Strenne romane.

La manifestazione è ad ingresso libero ed è aperta a tutti gli appassionati, gli esperti e i curiosi del mondo dedicato al peperoncino per un weekend dedicato ai mille volti del peperoncino.

CONFETTURA CON PERE E PEPERONCINO

PASTA CON POMODORO ACCIUGHE E PEPERONCINO

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>