Street food tradizionale da Giovanni Rana, ravioli fritti al cartoccio e raviol pizza

di Fabiana 0

Si chiama Da Giovanni ed è il nuovo, nuovissimo ristorante aperto da Giovanni Rana in quel di Verona, nel nuovo centro commerciale Adigeo. A metà strada fra il punto di ristoro e lo street food, il nuovo ristorante di Giovanni Rana lancia una nuova specialità: si tratta dei ravioli fritti serviti in un cartoccio, ideali per poter essere gustati anche nel corso delle lunghe passeggiate nel centro commerciale.

Ma non solo ravioli fritti al cartoccio: Da Giovanni è possibile gustare molti altri piatti diversi, ma tradizionali. 

Si va dalle lasagne ai tortellini, dai piatti freddi che includono insalate, spremute e centrifughe fresche di frutta, ai ravioli fritti con ripieni salati o dolci.

Street food? Sì ma rigorosamente italiano e tradizionale che include nel menù anche il raviol pizza, un raviolo gigante a metà strada fra la pasta fresca e la pizza, un sfoglia croccante con un cuore di mozzarella filante e ripieno di pomodoro fresco.

Per noi è il nostro 22esimo ristorante in Italia. Ad Adigeo inauguriamo i nostri ravioli fritti serviti in un cartoccio, per accompagnare così le passeggiate nel centro commerciale. Bisogna calibrare la ristorazione sui ritmi della vita moderna: si va veloci ma bisogna comunque mangiare bene. L’idea era diventare la casa degli italiani quando sono fuori casa, perché anche da noi è cresciuta la tendenza del pasto consumato fuori, specie in pausa pranzo.

Ha commentato proprio Giovanni Rana intervistato dal Corriere Veneto parlando del suo nuovo punto di ristoro e già pronto ad aprire nuovi punti di ristorazione in Germania, a Berlino, quarto locale nel mondo, dopo quelli di Londra, New York e Lussemburgo.

 

RAVIOLI CON NOCCIOLE E MASCARPONE

RAVIOLI CINESI CON I GAMBERETTI

RAVIOLI ALLA PIASTRA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>